Resse davanti ai bar di Battipaglia, la sindaca: “Chiederò intervento del prefetto”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa

La sindaca di Battipaglia Cecilia Francese ha deciso di adottare la linea della durezza e della fermezza. Non ha gradito affatto gli assembramenti, soprattutto di giovanissimi – come scrive il quotidiano “Il Mattino” – davanti ai bar della movida. Più di 150 ragazzi, molti senza mascherina, si sono trattenuti per ore in strada a sorseggiare cockatil, nel week-end. Le strade del centro sono state presidiate dalle forze dell’ordine,ma i giovani spavaldi sono rimasti davanti ai bar anche  dopo la chiusura. «La situazione è diventata insostenibile – ha dichiarato il primo cittadino – venerdì sera i vigili urbani hanno effettuato i controlli con la polizia nel centro cittadino. I vigili urbani sono stremati. Ho chiesto un incontro con il prefetto di Salerno per intensificare i controlli delle forze dell’ordine».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. Si è riaperto tutto e subito, questo è il problema. Tantissime persone hanno erroneamente inteso che il virus è magicamente scomparso, oltre ai cretini che hanno sempre affermato che non è mai esistito o che fosse una semplice influenza. Ora, ci può andar bene e cavarcela con pochi altri danni, ma ci può andar molto male, specie se, come temo, si creeranno dapprima cluster familiari diffusi su tutto il territorio, di difficile individuazione. Il rischio di riavere le terapie intensive intasate è nell’aria.
    Sarebbe stato molto meglio attendere ancora un mese per la riapertura di bar e ristoranti, e tenere chiusi i luoghi di maggiore aggregazione. Un altro mese di sacrifici che avrebbe consentito un passaggio graduale alla normalità. Invece stiamo seriamente rischiando di vanificare tre mesi di sacrifici.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.