Il Mattino: «Una voglia feroce di calcio. Promozione? Mai dire mai»

Stampa
«Una voglia feroce di calcio». L’intervista a Gian Piero Ventura. L’allenatore: giustissimo ricominciare, ora ci vuole buon senso. Tre match alla settimana? Difficile. Playoff? Sì, dal Crotone in giù. «Calciatori molto professionali. E Cerci ha lavorato tantissimo
Promozione? Mai dire mai. Pensiamo a giocare con spensieratezza»

E’ l’apertura delle pagine dedicate alla Salernitana sul quotidiano Il Mattino in edicola lunedì 25 maggio 2020

All’interno leggiamo anche: ‘La memoria. «Ciro, Vincenzo, Giuseppe e Simone quattro di noi per sempre nel cuore». Campi e Sala Stampa del Mary Rosy intitolati ieri ai ragazzi del treno. Mascherina granata per Bellandi

L’anniversario. La Supercoppa sette anni dopo «Che bello vedere l’Arechi gioire». Bomber Guazzo protagonista del trofeo 2013 di Seconda Divisione «Io con Ginestra coppia perfetta»

1 Commento

Clicca qui per commentare

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.