Ventura: “La squadra ha una voglia feroce di calcio”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
8
Stampa
“Si riparte con lo spirito di un gruppo che ha una voglia feroce di calcio, talmente tale che mi ha perfino sorpreso. Da parte mia c’è grande curiosità: in primis di sapere quando riprende il campionato. E di conseguenza voglio vedere se questa voglia dei giocatori si riflette sul campo. Da oggi ripartiamo con concetti che i calciatori hanno metabolizzato e speriamo di avere anche quella spensieratezza che a volte fa anche la differenza”. A dirlo Gian Piero Ventura, allenatore della Salernitana, al quotidiano Il Mattino oggi in edicola.

“Giusto ripartire per mille motivi – dice Ventura -: da quelli economici, a quelli professionali passando per quello che rappresenta il calcio nella vita di tutti i giorni. Per tutti i tifosi: quelli “da stadio” e quelli “da casa”. Sinceramente non ho mai avuto dubbi sulla ripresa. Anche perché se non ci fosse il semaforo verde credo che sarebbe stato difficile ripartire anche l’anno prossimo.

Poi il mister granata aggiunge:  “Inizierà un altro mini campionato. Che è una cosa ben diversa. – precisa Ventura – Bisogna capire se si giocheranno tutte le partite che restano e se si quante se ne giocherebbero alla settimana. Il tutto con temperature estive. Penso sia una mezza follia pensare di giocare il sabato, il martedì ed il sabato… ininterrottamente. Allora si che non ci sarebbe tutela della salute. Bisogna capire dove e cosa si può fare. Mi auguro solo che tutto venga gestito con il buon senso. Se si parte dal 23 di giugno ci sarebbero due mesi di tempo e 14 partite (post season compresa). Ma lo riterrei leggermente pericoloso per la salute e per gli infortuni. Non bisogna dimenticare che i giocatori sono comunque da 3 mesi senza calcio”.

Ed ancora: “Credo che serva almeno un mese per cercare di avere meno danni possibile. – afferma poi Ventura riferendosi alla preparazione atletica prima di tornare a giocare – Per questo abbiamo immaginato un programma specifico con la speranza che si giochi a partire dal 27 di giugno. In tal caso sarebbero garantite almeno le 4 settimane minime. Se si dovesse cristallizzare la classifica, con la disputa dei soli playoff, alla post season dovrebbero partecipare tutte, anche il Crotone. Non sarebbe giusto che il Frosinone per un punto debba essere pregiudicato senza potersi giocare le restanti 10 gare e magari ribaltare la posizione. Lo stesso vale per noi. Come per tutte le squadre in gioco”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

8 COMMENTI

  1. Caro Mister Ventura le pongo una domanda: Ma la società ha la stessa ferocia??
    Io dico di NO!!!
    SOLO X LA MAGLIA SOLO X SALERNO SOLO X LA SALERNITANA!!!

  2. Quest’anno è serie A… Stai tranquillo e pensa a lavorare…

  3. Cari pappagalli ringraziate che avete una società solida che quantomeno vi garantisce una dignitosa serie B….con sti chiari di luna(crisi economica) il fallimento non VE lo toglieva nessuno!!!

  4. E LOTITO HA VOGLIA DI SERIE A!!!GRANDE PRESIDENTE LOTITO!!! SALERNO AMA LOTITO!!!FORZA SALERNITANA!

  5. ma tutte ste pretese ma voi allo stadio andate????? … ma senza fare cassa che pretendete … siete tutti molto insodisfatti ma la voglia dei presidenti nessuna la pensa .. pensate solo e caz…….. vostri … ho svegliatevi e quando si potra andare allo stadio fatte tremare lo stadio e statevi un po sereni e fatte e veri tifosi .. vogliono vogliono tutto e subito … ma compratela voi e fattevere che sapete combinare …

  6. Ma mica sono tifosi??Marziani che vivono sulla Luna (in quanto non sanno dei costi che ha una squadra e poi con la crisi che verrà)che non hanno un euro non vanno allo stadio a tifare ….e con i soldi degli altri tutti fenomeni!!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.