Mafia: raffica di arresti a Catania, Napoli e Catanzaro. L’apprezzamento di Tofalo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
“La legalità ha bisogno di manutenzione continua. Ad assicurarla sono i nostri uomini e donne in divisa. Grazie all’Arma dei Carabinieri ed alla Polizia di Stato, l’Italia questa stamattina è più sicura e pulita.

Distinte operazioni hanno colpito le organizzazioni mafiose e i clan sul territorio nazionale”, scrive in una nota il Sottosegretario di Stato alla Difesa Angelo Tofalo che esprime “profondo apprezzamento per il grande lavoro portato avanti con impegno e dedizione dalle Forze di Polizia e dell’Ordine anche nelle condizioni di emergenza legate al Covid-19. Non possiamo permetterci di lasciare spazio alle organizzazioni mafiose e criminali, una piaga per lo Stato da contrastare con ogni risorsa disponibile”.

“L’operazione antimafia denominata “Jungo”, condotta questa mattina dai Carabinieri di Catania, ha portato all’arresto di 46 persone e lo smantellamento del clan Brunetto, legato a Cosa nostra.

In Campania, i Carabinieri del Comando provinciale di Napoli hanno eseguito 16 misure cautelari nell’ambito di un’inchiesta della Direzione distrettuale antimafia di Napoli sul clan Polverino”, si legge nella nota, “A Catanzaro, una vasta operazione della Polizia di Stato, coordinata dalla Direzione distrettuale antimafia di Reggio Calabria, sta eseguendo 10 ordinanze di custodia cautelare nei confronti di soggetti ritenuti affiliati alle cosche Rosmini e Zindato, ritenute responsabili a vario titolo di associazione mafiosa”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.