fbpx

Falsa cieca per 7 anni: scoperta mentre era in giro a fare la spesa

Stampa
Faceva spesa, si recava nei negozi per effettuare commissioni come se nulla fosse. E, naturalmente, percepiva anche un’indennità da 700 euro. Ma secondo l’Inps era cieca.

La guardia di finanza di Salerno ha scoperto una falsa non vedente di 66 anni, ora indagata per truffa aggravata. Le fiamme gialle hanno eseguito un sequestro di beni e denaro finalizzato alla confisca di oltre 73mila euro nei confronti di V.C., finita nel mirino del Nucleo di polizia economico finanziaria della città.

La donna è stata incastrata grazie a pedinamenti, appostamenti e riprese video che hanno potuto accertare la truffa aggravata ai danni dell’Inps contestata dai finanzieri.

24 Commenti

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Se è riuscita a truffare l’INPS, è perché c’è qualcuno le ha consentito di farlo.
    Come dei salmoni, occorre risalire alla sorgente del marciume, altrimenti resterà il solito titolo indignato sullennesimo malcostume italiano.

  • Mentre ad i veri invalidi non danno niente,a queste fogne invece tutto,speriamo al più presto che questa fogna salga sulla barca di caronte

  • Quale commissione quali dottori l’hanno dichiarata cieca e gli hanno dato la pensione???????? Credo che loro siano i principali complici in queste situazioni

  • fatele restituire TUTTO con gli interessi. IO PAGO FIOR DI TASSE!!!!

  • I magistrati indagassero anche su medici … avvocati… patronati…. etc.. etc..

  • Sono il papà del piccolo Francesco pio a mio figlio trapiantato anno tolto legge 104 , ed accompagnamento mentre a queste persone l’INPS eroga a suoi amici ( commissione medica parlando perché lì c’è il marcio tolgono a chi a di diritto e la danno ai truffatori e così facendo anno l’orticello .

  • Onore alla Guardia di finanza che continua a smascherare questi farabutti.

  • Ma sulla barca di Caronte devono salirci al più presto anche chi gli ha permesso di truffare,perché una fogna come questa non può di certo imbrogliare da sola,quindi andate in fondo a sta faccenda squallida,perché di truffatori c’è ne sono di altri,ma specialmente all’interno di questo sistema!!!

  • Sentendo il papà di Francesco,possiamo capire ancor di più lo schifo,lo Squallore,la Vergogna ma soprattutto le truffe che si svolgono in queste situazioni,sia per chi le autentica all’interno,sia per le fogne che le acquisiscono,quindi speriamo anche per situazioni vere come quella di Francesco,sti delinquenti perché questo sono,possano fare una brutta fine

  • Il problema non è solo lei.. il dottore che ha dichiarato che fosse cieca, non viene punito??? Gli farei pagare la metà di tutto
    Quello che questa “signora” ha rubato negli anni!

  • Fino a quando non metteranno i nomi e cognomi di questa gentaglia ,questi non avranno neanche la vergogna di presentarsi in pubblico.
    Comunque dalle immagini sembrerebbe una “cavaiola ” portici e porticati sono solo lì e in passato ci sono stati indagini in tal senso che hanno colpito medici ” cavaioli ” per voti di scambio

  • Ce ne saranno migliaia e migliaia…
    Problema è che dubito si possa far restituire quanto ha percepito. Di sicuro non avrà nulla intestato come tanti milioni di italiani che non pagano i debiti e magari si lamentano pure…
    In bocca al lupo al piccolo Francesco. Speriamo non gli servi, da subito, l aiuto dell inps.

  • Con la preghiera che possa spenderli tutti in medicinali, lei e anche i chi l’aiutata

  • Vergognaaaaa!!! E poi i veri invalidi con patologie serie e conclamate, certificati di presidi ospedalieri devono fare ricorso per ottenere i loro diritti. In galera devono andare i medici che hanno certificato il falso e poi anche lei e credetemi ce ne sono tanti di falsi ciechi.

  • Basta guardare il giorno che si è’ riunita la commissione medica che L ha dichiarata invalida e le firme sui referti. Non ci vuole la sfera di cristallo

  • 1 volta ai ladroni tagliavano le mani a questa tipa bisognerebbe cavare gli occhi compreso chi gli ha dato l’indennità

  • E tutta pubblicità e tutta una farsa serve solo a nostri amatissimi politici x farli parlare (se cero io . Se governato io ..) mi dispiace solo x quei bravi giovani delle nostre forze dell’ordine scusate il mio sfogo .

  • galera e restituzione denaro per lei e per i medici che hanno certificato l’invalidità .

  • LA GUARDIA DI FINANZA ANDASSE A CONTROLLARE ANCHE NELLE ASSOCIAZIONI DI CATEGORIA CHE C’È TANTO SCHIFO DENTRO.

  • In questi casi non mettere solo le iniziali ma il nome completo e la residenza, giusto per farla ben conoscere. Stessa sorte per i medici e chi gli ha dato questa possibilità di truffa.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com