fbpx

Ingressi contingentati e misure igieniche: il Giffoni Festival non mancherà

Stampa
Pur integrando una parte online, il Giffoni Film Festival, la grande rassegna creata da Claudio Gubitosi per il pubblico più giovane, riparte per la 50/a edizione con la sua parte ‘fisica’ (regolata da ingressi contingentati e dalle più attente misure di sicurezza) e si moltiplica per quattro.
Dal 18 al 22 agosto ci sarà il programma per i ragazzi +16 e +18, con 305 giurati nella cittadina campana (75 per le masterclass) e 1300 negli’ hub’ italiani (34) e internazionali (17). Dal 25 al 29 agosto saranno di scena i ‘Giffoners’ della fascia d’età +13 (305 a Giffoni e 1300 negli hub ‘esterni’ in Italia e nel mondo). Ci sarà inoltre una parte di attività ed eventi per tutto l’autunno e dal 26 al 30 dicembre spazio ai +6 e +10, con 1500 bambini e bambine distribuiti nei cinque giorni della rassegna.
E’ il primo festival cinematografico italiano a ripartire anche con una parte ‘in loco’: “Volevo dare un segno forte di esistenza e resistenza anche alla mia regione, all’Italia, al mondo del cinema, dell’arte e della cultura – spiega Gubitosi nella conferenza stampa online -. Una forte botta di fiducia contro una depressione che ci fa paura”.
Hanno finora dato l’adesione per il festival, fra gli altri, Sergio Castellitto, Raoul Bova, Valentina Bellè e Benedetta Porcaroli. Ci saranno online anche cinque incontri con grandi star internazionali: “Non posso ancora fare nomi, ma ci sono contatti in corso e presto vi diremo tutto, anche i titoli delle grandi anteprime che avremo”. I 6500 ragazzi che erano già stati selezionati come giurati per l’edizione del 2020 potranno partecipare a quella del 2021 che Gubitosi vorrebbe chiamare “edizione 50 plus”. (ANSA).

2 Commenti

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Amici miei, mò pure questo Signore ci mancava, il GFF che con tutto il dramma vissuto in Italia deve per forza farlo.
    Mi chiedo e vi chiedo, non si fanno il Festival di Cannes, gli Europei di calcio, le Olimpiadi e non so quante altre manifestazioni ed eventi, questo tizio, alle porte di Salerno deve fare il GFF.
    Solita manfrina e chiacchiere, per portare lustro all’Italia, per un segnale forte al paese ed altre fesserie, la verità è che anche questo pensa solo al Suo Dio.
    Per carità non ci vedo niente di male, ma la tua libertà termina dove inizia la nostra e noi comuni mortali, rischieremo di avere una Codogno vicino a Salerno.
    Dice che controllerà, farà e distanzierà, io dico che ne basterà uno, uno soltanto e sarà l’inizio della fine.
    Smettila di giocare sulla pelle delle persone, non oltrepassare il limite, nella vita non si può sempre vincere, almeno una volta impara a perdere almeno quando è in gioco la vita delle persone.

  • Come dicono, ci sono ben 4.500.000 di buone ragioni regionali…senza contare le buone azioni di privati!

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com