A Milano manifestazione in piazza di gilet arancioni: senza mascherine e distanze

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
9
Stampa
Qualche centinaio di persone si sono radunate in Piazza Duomo a Milano per una manifestazione dei “gilet arancioni”, un movimento di protesta che chiede, tra l’altro, il ritorno alla «lira italica» e un «governo votato dal popolo». Nel corso della manifestazione la maggioranza dei partecipanti non ha rispettato le distanze di sicurezza per l’emergenza Covid e si sono verificati di fatto alcuni assembramenti anche attorno ai rappresentanti del movimento che parlavano al microfono, dopo aver steso striscioni a terra. Alcuni dei partecipanti della manifestazione a Milano tenevano anche le mascherine abbassate mentre urlavano cori di protesta.

Immediata e decisa la reazione del sindaco di Milano Beppe Sala, allarmato per l’assembramento fuori controllo in una città dove la diffusione del virus non si è spenta. «Ho chiesto al prefetto di Milano di denunciare gli organizzatori della manifestazione – dice Sala in un tweet – . Un atto di irresponsabilità in una città come Milano che così faticosamente sta cercando di uscire dalla difficile situazione in cui si trova». La questura, che era presente con agenti in piazza per monitorare la situazione, ha fatto sapere che i contestatori saranno denunciati per la violazione del decreto contro la diffusione del Covid-19: saranno identificati attraverso le immagini.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

9 COMMENTI

  1. Saranno denunciati? PRRRRRRRRRRRrrreee!
    Se tutti riuscissimo a cacciare un briciolo di orgoglio come le persone dell’articolo per rivendicare i nostri diritti e se il popolo fosse più Gilet arancioni e meno museruole sottomissione. ……

  2. Il sindaco di Milano Beppe Sala vuole instaurare uno stato di polizia comunista sotto-modello corea del nord

  3. Zitti fasci la storia vi ha già sconfitti, puniti e cancellati quando indossavate le camice nere, adesso vi siete messi i gilet arancioni per far ridere voi e quel pazzo di generale che sbraita senza mai concludere niente. MUTI

  4. Ma gli idioti babbeoti mascherina-paravento-guanti-gel e virus moscone ovunque come il tipo ore 12. 10 vedono stu fascismo ovunque? Ma quanto sono imbecilli? Ma niente niente sono gli effetti della museruola che cominciano a manifestarsi?

  5. Siamo fascisti e quindi? Casa Pound e Forza Nuova vestiti d’arancione, e quindi? Resta a casa e metti la mascherina non pensare a noi. Per quello che nega e insulta, sei un Infame, se ti vergogni di ammettere la nostra ideologia non hai posto tra di noi sei solo un babbeo traditore.

  6. ecco il fascista moderno: il solito babbeo comunista delle 12:10 col solito commento che idiota e che incita all odio, mentre il suo odio ottuso è consentito, le opinioni non violente diverse dalle sue sono da censura. Ecco la moderna dittatura, grazie ai babbei di cui sopra

  7. Ogni manifestazione o contestazione nei confronti della sinistra è vista come fascismo .
    Mi sa che i dittatori siete voi che non ammettete i vostri errori e sputate veleno con la vostra arroganza.

  8. x Aspide

    Benvenuto Aspide,ricordo in passato alcuni tuoi interventi su questo blog.Interventi tosti e taglienti che svegliavano tanti cervelli obsoleti e addormentati.Bravo Aspide sei un uomo libero e Meritocratico

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.