Salerno: tenta di aggredire autista di un bus, paura sulla Linea 22

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
6
Stampa
Tentata aggressione ai danni di un conducente di Busitalia. L’uomo ha infatti denunciato alle autorità quanto accaduto nella serata di mercoledì 27 maggio mentre era in servizio a bordo della linea 22. L’autista, intorno alle ore 20.00, era da poco partito dal capolinea di Via Vinciprova quando all’altezza di Via Dalmazia – nei pressi della Cittadella Giudiziaria – ad una fermata vede salire un uomo in stato di alterazione che non indossa nemmeno la mascherina.

A quel punto l’autista lo invita a scendere dal mezzo ma questi dà in escandescenza e chiede che il mezzo pubblico riparta velocemente iniziando a sferrare violenti calci contro i vetri della porta centrale. Da qui l’austista spegne il motore e scendendo dal pullman allerta il 113. L’energumeno non contento scavalca il divisorio ponendosi al posto del conducente per tentare autonomamente di mettere in moto l’autobus.

Nel frattempo tutti i passeggeri presenti in quel momento a bordo fuggono spaventati. A quel punto l’uomo scende dal mezzo pubblico e cerca a più riprese di colpire al volto l’autista che fortunatamente riesce a defilarsi dai colpi. Poi, mentre era in arrivo la Polizia, il folle si dà ad una precipitosa fuga riuscendo a dileguarsi.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

6 COMMENTI

  1. Nessuna telecamera al interno di bus Italia ..nessun bodyguard tipo uomini e donne oppure l’esperto di arti marziali con il Campari soda come integratore …..nessun leone da Smartphone..non mi dire che anche loro fanno smartworking anche i temuti bodyguard controllori..complimenti a l atuista che a evitavo il peggio ..sangue freddo ..

  2. Carmine che piacere rivederti, grazie per l’intervento, le difficoltà sono tante, saluti da VinEsp

  3. Ma tutti i perbenisti e spioni dai balconi?
    Tutti quelli che volevano la fucilazione dei vecchietti solitari in panchina? Tutti quelli che volevano l’arresto delle mammine in spiaggia con i figli?
    E che dire dei nemici dei più criminali runners, dove sono finiti tutti?
    Sai che vi dico? Ben vi sta, popolo idiota, dovete essere estinti, o da qualche criminale vero(da perdonare poi) o dal coronavirus, così per essere felici e contenti!

  4. che vergogna! Ma Busitalia? Che poi e anche un azienda del Gruppo Ferrovie dello Stato…non tutela i suoi dipendenti ? Mah

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.