Scontro De Luca-De Magistris, Governatore: “Illegittima apertura bar fino alle 3.30”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
12
Stampa
Per il presidente della Giunta regionale Vincenzo De Luca l’ ordinanza del 29 maggio (n.248) del sindaco di Napoli De Magistris, che autorizza l’ apertura dei locali notturni fino alle 3.30 e la vendita con asporto di alcol fino alle 24 è illegittima. De Luca chiede, in una lettera, l’ intervento di Prefetto, Questore e Polizia Municipale.
“Tale provvedimento – scrive De Luca – è palesemente illegittimo, non soltanto per carenza di potere – in quanto assume a proprio presupposto una situazione di crisi epidemiologica che coinvolge l’intero territorio regionale e detta disposizioni i cui effetti si riverberano ben oltre i confini del territorio comunale – ma altresì e soprattutto per violazione della norma (art. 3, comma 2 del DL 19/2020) che dispone che “i Sindaci non possono adottare, a pena di inefficacia, ordinanze contingibili e urgenti dirette a fronteggiare l’emergenza in contrasto con le misure statali e regionali.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

12 COMMENTI

  1. nooo.. Formisano non ci credo, una volta tanto dai ragione all’autorità, cosa ti sta succedendo non ti riconosciamo? ai fatto cura?

  2. De Magistris è in una fase rosicatoria acuta poverino, fortunatamente per Napoli sta per imboccare la porta d’uscita.

    Spero che le forze politiche sapranno esprimere candidature migliori.

  3. Non so che cura abbia fatto Formisano, ma ad alter ego una bella curetta di grammatica italiana sicuramente non farebbe male

  4. Opporsi ai decreti dello sceriffo si rischia lanciafiamme e improperi.Solo le sue stesse rettifiche possono qualcosa.Ormai sta in una tale confusione mentale a causa dello spegnersi del virus che non sa piu’ che dire.Non lo riesce ad accettare.Mesi di sceriffate che se andranno cosi’ in un attimo.Addio vicie’ non sentiremo la tua mancanza.La Campania deve ripartire.Senza le tue pagliacciate.

  5. e il troll appare come sempre a pagamento prodeluca. DeMagistris ha perfettamente ragione, ed è il duce che imboccherà la porta d’uscita, con queste limitazioni surreali e fuori dalla logica per un virus che a stento è arrivato qui da noi, e che ha fatto un’infinitesimo dei morti che fa il cancro e la polmonite comune ogni anno in regione.

    notevole il signor “cure”, che il massimo che riesce ad esprimere è una fesseria del genere per una lettera mancante.. lui si che ha capito tutto.

    Non lo capite che questi parlano ancora di urgenze, emergenze, fronteggiare, e balle simili, mentre il virus è sparito da settimane come ogni anno fa il virus dell’influenza??? si parla di poche decine di casi in una regione di 6 milioni! ma lo accendete il cervello???

    In cambio di questi “casi” che sono solo “casi” non “morti” come vorrebbero far credere, stiamo subendo i peggiori soprusi e cancellazioni di diritti come MAI nella storia, addirittura con divieto di respirare all’aperto .. salvo che con la mefitica e tossica museruola:
    se poteste vedere quanti miliardi di batteri e virus ci stanno nelle mascherine che usate con tanto orgoglio, qualcuno da febbraio, vi volterebbe lo stomaco

  6. Per lo “scienziato fradicio” delle 20:45: spero che tu abbia al massimo 12/13 anni perché mio figlio di 14 ha capito più cose di te rispetto a quanto abbiamo vissuto e stiamo vivendo. In caso contrario ti suggerisco innanzitutto di studiare la differenza tra un batterio e un virus, tra una polmonite batterica e la polmonite causata dal covid, e poi di fare uno sforzo per capire che se non avessimo avuto misure tanto restrittive probabilmente il numero di decessi in Campania sarebbe stato triplo rispetto a quello della Lombardia. Tu avresti meritato di vivere nel Regno Unito, negli Stati Uniti o in Brasile per provare a capire cosa vuol dire avere per governanti delle teste di caxxo per i quali non c’è molta differenza fra quello che dice un santone e quello che dice uno scienziato. Anche i dilettanti allo sbaraglio che abbiamo al governo non sapevano e non sanno che pesci prendere, ed è grazie a persone come De Luca se non abbiamo avuto un’ecatombe. Questi sono fatti; le tue sono solo affermazioni da quattro soldi. Probabilmente hai qualche interesse legato al mondo della “movida” e non riesci, come tanti purtroppo, a guardare oltre il tuo naso.

  7. sindaco,non invadere campi che non conosci, hai sfasciato napoli ora vorresti provare a distruggere la regione; non te lo permetteremo, ritirati, non è per te la politica, hai fallito in tutto, abbi un pò di umiltà, de luca è un altro livello, non puoi competere.
    se ti presenterai alle regionali con un tuo partito non raggiungerai al 2%, evita di fare brutte figue, l’unico che può salvarti è salvini, lui non guarda in faccia a nessuno, il razzista con il pannolino avanti alla bocca è capace di accettare tutti, buttati, a questo punto, non hai più spazio in campania, emigra in padania.

  8. e ecco il commento idiota di tale frank74 che si crede saputello ma è un illustre utile analfabeta funzionale. neppure ha capito una parola di quello che ha scritto 20:45, il quale mai ha confuso virus con batteri, ma il frank non ci arriva proprio, è limitato, la museruola gli toglie l’ossigeno, è chiaro!

    Si vede chiaramente poi che è un plagiato dai media, e crede che in brasile usa o svezia ci siano chissà quanti morti, ma non arriva a fare due conti giusto per capire che in brasile ad oggi, con 210milioni di abitanti ci sono in totale 32500 morti!! Lo capisci, capra???! hanno MENO morti che in italia (33600!), pur avendo più del TRIPLO degli abitanti!!
    Sei ridicolo.. vergognati in silenzio.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.