Caso movida, Sindaco Avellino prova a chiarire su Facebook

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
33
Stampa
C’ è chi i giovani li attacca e demonizza. E non mi sembra abbia ottenuto risultati. Io con i giovani sono a mio agio, da sempre. Per questo ieri sera ho deciso di fare un sopralluogo nell’isola pedonale, per assicurarmi che anche la ripresa della movida fosse nel pieno rispetto delle regole. Devo dire che ho trovato un clima tranquillo e allegro. Mi sono soffermato a salutare molti giovani che ho incontrato lungo il mio percorso, entusiasti per la ritrovata libertà”.

Il sindaco Gianluca Festa prova a chiarire tramite un post pubblicato sul proprio profilo Facebook il caso di questa notte che lo ha visto coinvolto in alcuni video mentre dirige il coro della movida avellinese nell’isola pedonale di via De Conciliis tra selfie, abbracci e assembramenti.

“Ho colto questa bella occasione di incontro per stimolarli alla responsabilità e per spiegare loro che è bene essere ancora attenti, la libertà arriverà ma adesso bisogna continuare a seguire le regole in sicurezza – continua il primo cittadino -. Mi sono trattenuto qualche minuto con loro, con fare scherzoso e goliardico: sono profondamente convinto che il dialogo sia sempre la strada maestra, che per comunicare con i giovani occorrano empatia ed ascolto, mai contrapposizione e rigidità.

A qualcuno dà fastidio che io sia a contatto con la mia gente? Qualcuno mi preferirebbe dietro a una scrivania a firmare norme restrittive? Io sono il sindaco degli avellinesi. E dove c’è la vita di Avellino ci sono io. Guardate altrove, qui ci sono io a tenere tutto sotto controllo”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

33 COMMENTI

  1. Premesso che il popolo italiano è nu popolo i SCIEM, i salernitani sono i N’1, i politici sono una marmaglia di porci. ……ma QUANTO sono idioti questi primitivi? E quell’altro pseudo sindaco? ????
    P. S.
    Certo che si sentono inferiori però:se li sognano pure la notte ai salernitani

  2. Sono davvero senza parole e parlo da avellinese,anche se non più residente nel capoluogo irpino da anni:vederla apparire su tutti i quotidiani e i telegiornali nazionali per questo scempio mi rattrista.Le uniche due cose che posso fare da irpino sono chiedere sinceramente scusa al popolo salernitano per il comportamento ignobile tenuto da un “uomo” delle istituzioni che dovrebbe rappresentarci;chiedere con forza le sue IMMEDIATE dimissioni.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.