Cori contro Salerno. Sindaco Napoli: “Stento a credere che ancora non si sia dimesso”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
23
Stampa
Stento a credere che il Sindaco di Avellino  possa esporre a pericoli cosi gravi i suoi concittadini. Stento a credere che inciti all’odio territoriale due popolazioni amiche. Stento a credere che, smaltiti gli effetti della notte brava, non abbia ancora chiesto scusa e rassegnato le dimissioni.

“Le funzioni pubbliche si esercitano con disciplina ed onore” (art. 54 Costituzione Repubblica Italiana). Questo il duro commento del primo cittadino di Salerno Vincenzo Napoli per quanto accaduto la notte scorsa per le strade della movida di Avellino dove il collega Gianluca Festa ha intonato cori insieme ad un gruppo di giovani contro la città ed il popolo salernitano.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

23 COMMENTI

  1. BISOGNA AMMETTERE CHE SALERNO ED I SALERNITANI, SALVO QUALCHE SPORADICO CASO, CHE CI PUO’ STARE, HANNO DATO SEGNO DI COMPOSTEZZA E RESPONSABILITA’ CIVILE, CHE DEVONO ESSERE DI ESEMPIO E PATRIMONIO DELLA CITTA COME MODELLO DI EDUCAZIONE CIVICA ANCHE PER IL FUTURO SPERANDO IN UNA CITTA DOVE SI RISPETTINO SEMPRE LE REGOLE.

  2. Giusto il nome di un folle che combatteva contro avversari inesistenti.. Come il coronavirus… Inesistente falso….
    Come i salernitani… I giovani hanno diritto a vivere cosa che persone di altea età hanno già fatto… La cosa che mi fa vomitare è che si battaglia contro la confusione non per paura di un fantomatico contagio… Ma la confusione non l ave ate anche prima del ridicolo virus??? Perché stavate tutti zitti, quando è proprio il buffone De Luca che ha portato la movida a Salerno… Allora si aprissero i locali all aperto per far sfogare i giovani fuori dal centro abitato così gli anziani (noi non più 20enni)posdono dormire in pace, non si fa immondizia nelle strade cittadine e la beata gioventù finalmente fa ciò che è giusto faccia a quell età :si diverte.

  3. X Avellino…stento a credere anche io…ha fatto la figura di un ultras senza intelletto,roba da non crederci!!

  4. Ha fatto una figura pessima ,per non dire altro…la comunità avellinese non è rappresentata da questi quattro scalmanati e da chi li dirige

  5. Credo la non curanza sia la miglior medicina.
    Se i cori sono di un gruppetto non vanno condivisi con l’intera città che resta un luogo civile.
    Un saluto alla mia Salerno
    al suo mare eterno
    ai suoi luoghi stretti
    ai suoi sguardi perfetti.
    Un saluto alla mia Salerno
    accucciata sulla sabbia
    pare ferita ma felice.
    Un emigrante

  6. Sono solo sfotto’: una risata e passano senza dargli tutta questa importanza.

  7. Avillino…chi gli ultras curva sud agnellino che tra parentesi si sono anche sciolti….Salerno e la Salernitana da sempre la vostra ossessione…
    L’uomo NERO lo ricorderete fino all’ultimo giorno della vostra vita…
    Per Vincenzo Napoli, nu perd tiemp appriess a chist ca nu capisc nient, racc nu par ù mullutun e mttel a dorm

  8. Per anonimo: fantomatico contagio? I 35mila morti italiani a tutt’oggi che sono? I 170 medici morti? Falsità? Lo vada a dire al ragazzo 18enne che ha avuto il trapianto dei polmoni, e ai parenti delle vittime che non hanno potuto dare un ultimo saluto ai congiunti. Lo vada a dire ai sanitari in prima linea che dopo 18/24 ore di lavoro continuato non tornavano a casa per paura di infettare figli e coniuge. E mi fermo qui. Lei che non ha manco il coraggio di firmarsi! Fosse anche un pseudonimo.

  9. Lui? E’ tu invece? Per come si vive a Salerno tu dovresti restare? Cerchiamo di non usare questo virus per nascondere o puntare il dito quando non possiamo permetterci di parlare. Colpa dei giornalisti che danno spazio a dibattiti basati sul nulla. Più spazio a notizie utili. Il mero chiacchiericcio lasciamolo su facebook o al limite al bar.

  10. Solidarietà alla comunità avellinese. Esagerata figura di merda internazionale. Il sindaco Festa si dimetta immediatamente, a tutela dell’immagine della civilissima città di Avellino.

  11. Vincenzo darà l’ordine di bombardare Avellino, raderla al suolo. È il minimo sindacale per dare supporto alla tifoseria granata.
    È o’ popolo che o’ vo’

  12. Raga qsti fanno ridere il mondo.. Ma vi tenete conto che qsta gente rappresenta le istituzioni….

  13. io non devo smaltire nessuno effetto postumo della serata forse sono altri che lo dovrebbero fare, mi sono basato sui comportamenti, fermo restando che quando la gente a salerno non si comporta bene lo dico punto . Il problema è un altro si è passati da una fase di gogna mediatica ad una fase in cui si dice che forse il contagio non esiste più che è tutto falso e cazzate varie. Mettiamoci d’accordo … dove sta la verità oltretutto io non faccio campanilismi, gli irresponsabili non hanno una precisa localizzazione geografica stanno da tutte le parti ,ma se ci assembriamo , nonostante i divieti, tu primo cittadino che anzichè stigmatizzarli, non per il coro, ma per il comportamento non corretto in fase COVID ti devi dimettere , speriamo, che una volta smaltiti i postumi della serata, se ne renda conto

  14. rido sullo sfottó di folklore campano, preoccupato per l’unità sociale per le due città..

  15. se ora si mettono a commentare anche gli ultras, siamo alla fine.
    cercate di non infierire contro gli avellinesi, che non sono un popolo in estinzione, ma vivono e vegetano nel proprio territorio, e spesso sono in grado di essere esempio alle altre province.
    generalizzare, per un gesto di uno sconsiderato ubriaco non è molto corretto, se vogliamo essere coerenti le offese agli avellinesi, negli anni, son venuti sempre e spesso dai salernitani.
    poi non dimentichiamo: il miglior sindaco di salerno è stato un avellinese, i più votati di sempre, tra senatori e parlamentari a salerno, sono stati tre avellinesi, in poche parole c’è sempre stata intesa fra salernotani ed avellinesi (calcio a parte). le scuse certamente arriveranno, ma le polemiche meglio troncarle subito per evitare che si innescano episodi incontrollabili.

  16. Per Raffaele: lei parla per slogan. S’informi a dovere! E non sulle locandine dei giornaletti locali appese con le mollette dei panni ad ogni edicola. Rivela un’ignoranza ed un’ingenuità senza pari. Non perdo il mio tempo a spiegare cose che non ha capito fino ad oggi e che quindi non capirà mai. 170 medici… ah, certo… certo, in quei 170 è uscito fuori che c’erano medici in pensione mai chiamati tra le corsie degli ospedali. Malati terminali. Persone affette da tumori e persino un 104enne… morto come? Di Covid19, ovviamente. A quell’età si può morire solo di coronavirus. 35 mila morti? Ma come mai in queste statistiche sono scomparsi i malati di tumore, gli infartuati e via discorrendo? Povera Italia, in mano a chi stiamo. Ad ignoranti, governatori triviali che pensano di essere al Piccolo di Milano e supporters delle squadre di calcio. Non si dovrebbe dare la parola a gente che non sa niente, che non ha studiato niente e che spara cazzate a raffica.

  17. Ce lo faccia un pensierino,o vogliamo appogiarci su un inetto,perchè il sindaco di Avellino quello è.
    Ci pensi mister selfie,ci pensi seriamente,perchè in questo teatro che si chiama
    CAMPANIA tra governatori, e sindaci del genere,anche del capoluogo di regione, si è arrivati al RIDICOLO!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.