Salernitana, ultras granata ricordano Il Siberiano al Vestuti

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
6
Stampa
Gli ultras granata, con in testa la GSF, questa mattina hanno ricordato Carmine Rinaldi storico leader della Curva Sud di Salerno che oggi porta il suo nome. Il 13 aprile del 2010 Carmine Rinaldi moriva a soli 46 anni. Ma il Siberiano da 10 anni a questa parte viene sempre ricordato dalla tifoseria granata che questa mattina prima è stata al cimitero e poi al Vestuti. Il ricordo del Siberiano era slittato perchè l’anniversario della sua morte coincideva con il periodo di quarantena. Alla prima occasione utile GsF e gli altri ultras granata lo hanno ricordato

Carmine era una leggenda del vero tifo salernitano. Fisico da granatiere, biondo, occhi azzurri, era chiamato da tutta la città sportiva «Il Siberiano» perchè allo stadio era solito presentarsi ogni domenica con la sua maglietta numero 15 a maniche corte (sponsor Antonio Amato) con qualsiasi temperatura. È stato tra i fondatori del club Gsf (Granata South Force). Coadiuvato dai suoi amici inseparabili in curva e fuori tra cui Ciccio Rocco, ha disegnato pagine indelebile della storia della Salernitana. Un esempio per tutto il resto della tifoseria che ammirava la sua fede incondizionata alla casacca e rispettato anche dalle tifoserie rivali

VIDEO TUTTO SULLA SALERNITANA

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

6 COMMENTI

  1. forza ciccio torna e con tutti questi amici li buttiamo nel fossato noi a questi improvvisati ignoranti. da stamattina e con tutti quelli presenti non ci sarebbe proprio storia.

  2. Ma mi sembra di aver visto soli meteore gsf non ho visto chi era in prima linea……ciccio perché dopo un anno non sei tornato? I presenti oggi sono quelli che hanno fatto morire la mitica gsf

  3. Ma ancor sti fesserie? Ma chist che ha fatto ha scritto poesie? Ha fatto opere tali da essere ricordato? Questi sono i modelli per i giovani? Gente che andava allo stadi le non faceva nient’altro nella vita. Ma finiamola!!!

  4. Aurelio Giannatiempo, fai attenzione. Qui c’è gent(aglia) che se le prende quando gli tocchi il loro “Idolo”

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.