Calendari work in progress, l’AIC chiede di giocare dopo le 19

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
I vertici del calcio organizzano l’agenda per la ripresa del campionato. Il primo calendario ad essere ufficializzato sarà quello di serie A, per la B si dovrà attendere, molto probabilmente, l’assemblea annunciata stamane e che si svolgerà mercoledì alle 12, dopo il consiglio direttivo. Per quanto riguarda il massimo campionato, saranno dieci le partite sulle 124 in programma che si giocheranno alle 17.15, tutte nei turni del fine settimana, l’ultimo di giugno e quattro a luglio.

In attesa che venga ufficializzato il calendario per la ripresa del campionato, secondo quanto riferito dall’ANSA, oltre metà dei match verrà programmata alle 21.30 e una cinquantina alle 19.15. Nessuna squadra, inoltre, giocherà più di due partite in diurna. Juventus-Lazio, big match scudetto del 34mo turno, verrà molto probabilmente scelto come posticipo del lunedì il 20 luglio.

Non ci saranno partite in diurna nel primo fine settimana di gare, il 20 e 21 giugno, quando verranno recuperate quattro partite del 25mo turno, e nemmeno nel fine settimana conclusivo della Serie A, quando le partite verranno spalmate in serale fra sabato 1 e domenica 2 agosto. Questa è la tabella di marcia stabilità dalla serie A. Per la B, invece, ci si riunirà per riprendere dall’assemblea ordinaria lasciata aperta lo scorso 15 maggio.

Per quanto concerne gli orari delle partite, il presidente dell’Associazione Italiana Calciatori, Damiano Tommasi ha auspicato che si possa giocare sempre dal tardo pomeriggio in avanti, per salvaguardare la salute dei calciatori, seguendo l’esempio della Spagna, dove si scenderà in campo dalle 19.15 in poi.

Alla luce delle condizioni climatiche del nostro Paese, Tommasi conclude: «Noi vogliamo solo mettere nelle condizioni migliori chi deve garantire lo spettacolo sportivo, chi va in campo, e penso che questo sia interesse anche degli organizzatori».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.