Fabiani: “Ora tocca a noi. Se sbagli un paio di partite sei finito”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
«Penso sia stato usato un senso logico nel partire dal recupero Ascoli Cremonese. Saranno 10 giornate complesse, compresa la coda play off e play out. Gli orari sono tutti da stabilire: è probabile che se si dovesse andare in concomitanza con la serie A potrebbero esserci degli anticipi di qualche ora rispetto alla tabella di marcia. Ma queste sono situazioni che verranno dopo. Certamente sarà un finale di campionato anomalo».

A dirlo Angelo Mariano Fabiani in una intervista a Il Mattino commentando il nuovo calendario della Serie B. Poi aggiunge

«Si gioca a luglio ed agosto con partite ravvicinate, qualche problematica per i turni infrasettimanali costanti e continui… Ma c’è da fare un sacrificio che sarà utile per contenere questa problematica anche per gli anni futuri. Se non si fosse più giocato si sarebbe messo un punto, è stata messa una virgola e si riparte. Adesso tocca a noi cercare di contenere quanto più possibile i danni”.

Sulla ripresa dell’attività di gruppo al Mary Rosy e sull’importanza della posta in palio il direttore sportivo granata aggiunge: «Si torna a fare sul serio con dieci gare da affrontare tutte al massimo per la Salernitana. Aspetto la fine per tirare le somme. Non credo ci possano essere avvantaggiati o svantaggiati da questa situazione.

Da sempre nei finali di campionato di B ci sono stati tanti stravolgimenti. – aggiunge Fabiani – Ci sono 30 punti in palio e può accadere di tutto, di positivo e negativo. Mi auguro che la Salernitana faccia di tutto per mantenere la zona play off. E poi? Per scaramanzia non mi esprimo, ma dico che ogni partita sarà da dentro o fuori.

Ogni match sarà all’ultimo sangue. Non ti puoi permettere passi falsi con 10 partite alla fine. Se hai un paio di battute d’arresto difficilmente riesci a recuperare. Qui se stecchi un paio di incontri sei morto. Sarà come una fase eliminatoria. Mi aspetto un vero e proprio furore agonistico fin dalla prima partita. Così come mi aspetto e mi auguro che sia un finale di stagione corretto”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. Secondo me la salernitana non è pronta per ricominciare. Come squadra è troppo discontinua. Spero che mi smentiscano sul campo da calcio.

  2. sarà sicuramente come ricominciare il campionato. spero almeno che i vari Lombardi, Cicerelli e Cerci abbiano recuperato

  3. Lui è il massimo esperto nello “sbagliare un paio di partite”.
    È alla Salernitana per “sbagliare le 10 partite che vanno sbagliate”…

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.