Tramonti: l’Amministrazione comunale a sostegno delle imprese e dei cittadini

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
L’emergenza Covid-19 ha messo in ginocchio il comparto turistico e le attività imprenditoriali di tutta Italia. Per cercare di sostenere la ripartenza in maniera ottimale, l’Amministrazione comunale di Tramonti, guidata dal sindaco Domenico Amatruda, ha previsto un sostegno concreto ai suoi cittadini e agli imprenditori del territorio. La giunta comunale ha deliberato, a seguito del regolamento approvato in consiglio comunale, una serie di aiuti che andranno a sostenere la ripartenza delle attività commerciali. Si tratta di misure che riguardano, nello specifico, il pagamento dei tributi comunali:

•       Consentire la possibilità di corrispondere la prima rata IMU relativa al 2020 entro il 2 novembre, anche attraverso la rateizzazione a partire dal 16 giugno.

•       Disporre la non applicazione delle sanzioni ed interessi nel caso di versamento dell’acconto IMU 2020 entro il 2 novembre.

•       Di prendere atto dell’esonero del pagamento del canone occupazione del suolo pubblico (Cosap/Tosap) dal 1° maggio al 31° ottobre per le imprese di pubblico esercizio (bar, ristoranti, pizzerie ecc.)

•       Tenendo conto delle disposizioni della Arera la tariffa Tari 2020 verrà ridotta proporzionalmente in base a mesi di chiusura dell’attività commerciali.

“Si tratta di provvedimenti importanti – sottolinea il sindaco Domenico Amatruda – che rappresentano un modo per sostenere i nostri concittadini. La crisi economica causata dall’emergenza Covid-19 rappresenta un ostacolo molto difficile da superare ma che con l’unione di intenti e quello spirito di comunità che da sempre ci contraddistingue riusciremo a superare. Si tratta di provvedimenti a beneficio dell’economia cittadina, di quanti stanno pagando sulla propria pelle un’emergenza mondiale”.

“Molte famiglie si trovano ad affrontare un momento di crisi economica e sono destabilizzate dalla situazione di incertezza per quanto riguarda il futuro delle aziende per le quali lavorano – dichiara la consigliera con deleghe al bilancio Arianna Fortiguerra – Con queste misure abbiamo voluto far sentire concretamente la nostra vicinanza ai cittadini”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.