Solidarietà a Tramonti: un assegno per l’installazione di una giostra per disabili

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Meraviglioso gesto di solidarietà a Tramonti dove il gruppo facebook “Tramonti solo cose belle” ha consegnato all’Amministrazione comunale un assegno da 4mila euro per finanziare l’installazione di una giostra per diversamente abili. L’iniziativa è nata nello scorso dicembre da un’idea di Francesco Amato, Mimmo Amatruda ed Emilio Giordano che hanno creato il gruppo social, nel quale vengono postate immagini relative al polmone verde della Costiera Amalfitana.

Dopo qualche settimana gli admin del gruppo social hanno messo in vendita delle t-shirt, con un bellissimo logo realizzato proprio da Mimmo Amatruda, con lo scopo di raccogliere fondi per sostenere la comunità. Grazie al loro impegno e alla generosità degli abitanti di Tramonti e non solo, in pochi mesi sono stati raggiunti i 4mila euro necessari per l’installazione nella centralissima piazza intitolata ai Caduti di Nassiriya di una giostra per persone diversamente abili.

Ieri, 4 giugno, gli admin sono stati accolti nella casa comunale dal primo cittadino Domenico Amatruda che si è complimentato per l’impegno profuso e la sensibilità dimostrata, per la consegna dell’assegno. Nell’aula consiliare del comune, oltre al sindaco presenziavano alla cerimonia il vicesindaco Vincenzo Savino, gli assessori Siani e Campanile i consiglieri Amodio e D’Antuono e Fortiguerra e il Segretario generale Dott.ssa Mirla Troncone che, con profondo apprezzamento, hanno ringraziato agli admin del gruppo “Tramonti solo cose belle”. Un momento di forte intesa tra comunità e istituzioni, in cui il senso di appartenenza alla collettività è stato sovrano.

Donare questa somma al comune per l’installazione di un giostra per diversamente abili è un gesto bellissimo – sottolinea il sindaco Domenico Amatruda – Il comune non è un ente astratto ma l’insieme di tutti i cittadini e voi siete l’esempio di come si possono realizzare cose meravigliose per la collettività. Voglio ringraziare Franco Amato, Mimmo Amatruda ed Emilio Giordano per quanto hanno fatto e per l’esempio che hanno dato. Spero che possano diventare il riferimento anche per altre realtà del territorio.

La grande disponibilità verso i nostri concittadini e soprattutto pensando a chi è meno fortunato, rappresenta un gesto meritevole di lode. Non possiamo che ringraziare sentitamente chi ha reso possibile questa iniziativa e ci auguriamo che, in futuro, possa ispirare ulteriori progetti di solidarietà. Per migliorare un paese non basta il lavoro di un’Amministrazione comunale ma questo può avvenire solo con la collaborazione di tutti i cittadini“.

Fare una raccolta e destinarla ai diversamente abili è un gesto nobile – dichiara il vicesindaco Vincenzo SavinoNoi come Amministrazione comunale abbiamo sempre riservato un pensiero speciale ai diversamente abili e progettiamo di implementare gli spazi idonei e strutturati. I cittadini di Tramonti hanno un cuore grande e l’hanno dimostrato ancora una volta in questa situazione.  Solo attraverso uno sguardo permanente e collaborativo, le più belle progettualità possono prendere forma. Grazie a Franco, Mimmo ed Emilio per quello che hanno fatto“.

Abbiamo avuto sin da subito una grande richiesta delle t-shirt dai componenti del gruppo – spiegano gli admin di Tramonti solo cose belle – Da quando abbiamo reso noto a cosa sarebbero serviti i soldi raccolti, le magliette sono andate a ruba. Ad un certo punto, alla fine della vendita delle t-shirt, mancavano ancora 1700 euro e abbiamo chiesto aiuto ai componenti del gruppo che ha risposto immediatamente.

Nel giro di 10 giorni siamo riusciti a raggiungere la cifra con donazioni molto generose anche di cittadini originari di Tramonti ma che vivono al nord o che non sono residenti nel nostro paese. Siamo rimasti piacevolmente colpiti perchè hanno avuto fiducia in noi. Anche se ci siamo solo noi qui, rappresentiamo tutte le persone che hanno partecipato a questa iniziativa. Siamo sicuri che in futuro ci saranno altri progetti di questo tipo”.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.