De Luca categorico: entro ottobre in Campania vaccino antinfluenzale per tutti

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
56
Stampa
La paura del coronavirus è ora quella di una seconda ondata, presumibile in autunno in Italia. E il Presidente De Luca gioca d’anticipo. Entro il mese di ottobre tutti i cittadini campani dovranno sottoporsi al vaccino antinfluenzale. In tal modo, qualora dovesse esserci una ripresa di contagio nella regione Campania, sarà più semplice distinguere un’influenza stagionale dal Covid-19.

“A ottobre, noi abbiamo già anticipato gli acquisti di un mese, due mesi, dobbiamo fare le vaccinazioni per tutti. Dobbiamo vaccinare il 100%, dai bambini agli anziani, perché l’influenza ha la stessa sintomatologia del Covid”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

56 COMMENTI

  1. Io sto aspettando ancora la cassa integrazione ,e dal mese di marzo e questo pensa già a domani ma va va .

  2. Ma è impazzito? Tutti? Ma non ha visto cosa è successo a Bergamo, dove sono stati vaccinati a ottobre /novembre, più di 100.000 anziani. Ma qualche domanda se la fa, visto che i bambini ne sono immuni da stà specie d’influenza? Troppo i personaggio, per capirlo

  3. Sono un medico,glielo vado a fare io il vaccino a De Luca,anzi 10, 100 dosi, così sicuramente l’influenza non la prendera’…

  4. Ma questo non era quello che voleva chiudere la Campania? Poi le mascherine obbligatorie che ormai lo sono solo in Campania e in Lombardia, adesso il vaccino. Lui non può imporre niente siamo in uno stato di diritto ed il vaccino lo fa chi vuole farlo e basta con le battute e un presidente di regione non un comico

  5. Horus Ra, un vero luminare!
    Potrebbe illuminare anche noi, mostrandoci gli studi che dimostrano la correlazione tra vaccino influenzale e infezione da Covid19 a Bergamo?
    Dove l’ha letto, su Lancet, su Libero o cosa?

    PS: per il solito che insulta chiamandoci capre (puoi cambiare nick, ma sappiamo che sei sempre tu). Io il vaccino influenzale stagionale lo faccio da anni per proteggere un congiunto immunodepresso. Ma ho seri dubbi su un eventuale vaccino anticovid. Tanto per farti capire (missione impossibile) che non sono per i vaccini a tutti i costi. Ma che parlo a fare.

  6. 3:10

    In questa serie di commenti particolarmente idioti il tuo risplende di luce propria.

  7. Sinceramente non so più che pensare e a chi dare ascolto…solo tanta apprensione per questi bambini quando dovranno rientrare a scuola! Immaginare bambini dell’asilo elementare studiare in quelle condizioni mi prende l’ansia e l’angoscia

  8. Il vaccino se lo può fare lui ma non può imporlo a chi non intende avvelenarsi.
    Molti di noi ci siamo fatti gli anticorpi a furia di sopportare le sue sparate.

  9. ilario capuo 08.18, l’ignorante sei tu, ha ragione Horus e lo ha scritto “Uno” credo già mesi fa qui! uno degli studi è del dipartimento della difesa Usa, militari quindi, dove si dice chiaramente che i vaccinati contro influenza hanno MAGGIORI probabilità di contrarre proprio coronavirus e metapneumovirus!

    Lo studio di intitola:
    “Influenza vaccination and respiratory virus interference among Department of Defense personnel during the 2017–2018 influenza season”, e in particolare afferma:
    “Both Influenza B Victoria and Influenza coinfections had reduced odds in the vaccinated cohort, but not at significant levels (Table 5). Examining noninfluenza viruses specifically, the odds of both coronavirus and human metapneumovirus in vaccinated individuals were significantly higher when compared to unvaccinated individuals (OR = 1.36 and 1.51, respectively)”

    E in quelle province, BG BS, sono state fatte 185000 dosi di vaccino, proprio fino a marzo! é ancora sui giornali dell’ epoca, con entusiasmo dei politici lombardi che hanno sostenuto la campagna..

    Adesso correte a vaccinarvi con deluca.

  10. de luca si crede hitler comanda senza senso,il vaccino lo faccia lui e tutta la sua famiglia sperando che non prenda niente ma non puo per legge imporlo alla gente,se invece e’ l’introito a lui spettante con l’accordo con chi li produce questi vaccini,si prenda i soldi manon rompa le palle alla gente,ma poi tanti soldi dove se li porta? la cassa da morto non ha tasche quindi!!!!!!!!!! non cancellate come vostro solito grazie.

  11. De Luca e tutta la sua razza se lo possono anche mettere dove non batte il sole

  12. Ma vecienzo è convinto davvero che la gente sta ancora a sentire alle sue caxxate? Veciè!!! C’è rutt o’ caaaaa

  13. Il presidente de luca pensasse a fare prima 500.000 tamponi e poi 500.000 vaccini!! Che assurdità!!

  14. Il presidente de luca pensasse a fare 500.000 tamponi invece di pensare al vaccino!! Assurdo!!

  15. anonima spuria, é inutile che fai il saputello tra l altro non dicendo nulla! quello studio che hanno nominato dice tanto, se lo capisci. Dice pure che non ci stanno zero casi tra quelli vaccinati, ma solo una diminuzione! vergognati

  16. Anonimo 12.36, tu hai mai sentito parlare di argomentazioni, frasi, logica? la tua domanda cosa vorrebbe essere? se ne sei capace dai una risposta, altrimenti fai meglio a tacere, visto che dici solo una mezza frase, credendo di smentire chissà cosa ma che di fatto non dici nulla, come scritto da 14.37;
    Quello studio dice chiaramente anche un’altra cosa: che non c’è nessun azzeramento dei casi, nei soggetti vaccinati! quindi i vaccinati, non solo si ammalano lo stesso di influenza (anche se di meno), ma hanno più probabilità di ammalarsi di coronavirus e metapneumovirus..

    Ammettete a voi stessi di essere stati presi in giro, e andiamo avanti, ne va della salute di tutti noi..

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.