La virologa Capua: ‘Il vaccino arriverà, la seconda ondata potrebbe non esserci’

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
Il vaccino arriverà, la seconda ondata potrebbe non esserci”. Sono le parole di Ilaria Capua, in collegamento con Le parole della settimana su Raitre. Si parte dalle affermazioni del professor Zangrillo, secondo cui il coronavirus “clinicamente non esiste più”.

“Credo che il professor Zangrillo non parli a sproposito, ci credo che il virus clinicamente non esista più. Ma non è merito del virus. Il virus fa il virus, è un agente patogeno che si manifesta in maniera diversa a seconda di diversi fattori. Uno di questi è l’età del paziente.

In realtà credo sia migliorato tutto il sistema, ma quando si dice che il virus si è indebolito è come dire che una macchina va a 3 cilindri. Il genoma del virus non è cambiato, non si può dire che si sia indebolito o che sia diventato più aggressivo: è sempre un motore a 4 cilindri”, dice la scienziata, che dirige l’One Health Center alla University of Florida e che ha appena pubblicato il libro Il Dopo.

“La seconda ondata non viene dalle fogne e non viene da una maledizione divina. Viene da noi. Il virus sta circolando, se le persone più fragili continueranno a seguire determinati comportamenti e si manterranno lontane dal contagio, la seconda ondata potrebbe non esserci”, prosegue.

Capitolo vaccino: “Ci sono tanti vaccini in pista, il vaccino arriverà. Uno dei problemi è che avere centinaia di milioni di dosi richiede tempo. Credo però che non bisogna appoggiare la nostra speranza sul vaccino, sarà una delle armi che avremo per combattere questo nuovo nemico invisibile con cui dovremo convivere. Abbiamo farmaci e terapie, sono ottimista. Se riusciremo a mantenere questi comportamenti, il virus verrà sconfitto o almeno confinato”.

Fonte AdnKronos.it

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. bet: come burloni ricciardi broccoli e tutti i supercommissari, no? o forse non vi fa piacere vederli? forse brucia la consapevolezza di essere stati presi in giro?

    il 28 aprile 2020, il giornale di sicilia titolava (e tutti gli altri “professionisti” lo stesso ovviamente) “Fase 2, l’allarme degli scienziati: Se tutto aperto 151mila ricoveri in terapia intensiva a giugno”.

    Orbene, ad oggi, GIUGNO, siamo a 286 ricoverati… Vi basta per capire che hanno creato un allarme un milione di volte superiore al reale e per altri fini??? quali? non leggete i giornali anche oggi? vaccini obbligatori, abolizione del contante, tracciamento totale.
    Vi basta? nessuna teoria, sono fatti di cui i giornali parlano ogni giorno! e lo dicevamo anche noi, pochi, mesi fa, tra le vostre accuse di complottismo..
    Peccato che io guardavo i siti ufficiali, e voi la d’urso fazio e burlone..

  2. Due: certo come no! peccato che non avete capito la base: quei soldi sono virtuali completamente e stanno in mano ai colossi dell’informatica, in alcuni pc sparsi per il mondo. Lo Stato, qualunque, può fare poco. Se credi che quei soldi andranno in servizi pubblici sei proprio fuori strada!
    Per quale motivo un colosso, una multinazionale, dovrebbe investire e fare beneficienza in servizi pubblici??? Ecchediamine ragionate un poco prima di abboccare…

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.