fbpx

No ai cafoni della Movida: bottiglie e rifiuti abbandonati ovunque

Stampa
No ai cafoni della movida. E’ l’appello che si leva da più parti dopo il video postato sulla pagina facebook ‘Solo per chi ama Salerno’ e che mostra i resti di una notte di baldoria e inciviltà nel cuore della città tra Comune, Questura, Via Roma e Lungomare Trieste.

La mala movida ha lasciato il segno ieri ed oggi lo sfregio era evidente: ovunque bottiglie vuote lasciate a terra, cartacce, buste. In molti chiedono di utilizzare le telecamere per stanare i colpevoli che ‘sporcano’ la città di Salerno.

I responsabili della pagina facebook ‘Solo per chi ama Salerno’ scrivono: “Purtroppo per molti la movida non e’ un momento di aggregazione divertimento dialogo arricchimanto umano e culturale…ma solo l’occasione per dare sfogo ai peggiori istinti anmaleschi e alla profonda cafonaggine che si manifesta con il danneggiare i luoghi dei loro stessi incontri!
Video dell’amico fan “Giovanni Capuano”

 

21 Commenti

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • chiamate i gestori e fategli pagare la pulizia delle strade, o ancora meglio…fatele pulire a loro, così imparagno a sfruttare i giovani facendoli ubriacare per arricchirsi . Se sono sballati cosa vi aspettate dai giovani della movida ??? Civiltà…mahh possibile che non li chiudano ancora sti locali

  • Ma di che vi lamentate che sono anni che va avanti questa storia. Azioni concrete non video. Questo dovreste fare.

  • E poi non ha ragione De Luca…e ci sono pure gli idioti che si lamentano che dopo le 22 non si possono vendere alcoolici da asporto…basta! De Luca x tutta la vita!

  • Teppisti i ragazzi, e avidi gli imprenditori che organizzano la bancarella in strada davanti al locale dove fanno cocktail al distillato di fogna.

  • Sti titoli di giornale e ste chiacchiere da debosciati. Dovunque le strade vengono sporcate, poi passa il servizio di nettezza urbana la mattina presto e tutto ritorna come prima. Purtroppo, nella nostra città questo servizio non è frequente ovunque.

  • Nei giorni di quarantena Salerno era pulitissima,neanche una carta a terra,quindi non diamo sempre la colpa a chi lavora per mantenerla pulita. Meglio che queste bestie stavano a casa.

  • nei paesi civili i netturbini trovano a terra solo le foglie secche degli alberi.

  • la penso come tizio 60. Salerno era tornata una città pulita. La classifica degli sporcaccioni è la seguente: 1) pizzerie e cuopperie; 2) supermercati; 3) bar e ristoranti

  • c’è da dire che in molti posti non c’è neanche i contenitori x la raccolta vedasi mercatello traversa Galilei dove i ragazzi mangiano il me Donald, pur volendo mettere i rifiuti da qualche parte non c’è un contenitore adeguato e la domenica mattina trovi tutto vicino ad un bidoncino piccolo, qualcuno mi dirà ma perché non possono portarlo a casa? ed anche questo è vero, però sarebbe meglio tenerli in zona i raccoglitori dei rifiuti

  • In tutte le città d’europa le istituzioni non pensano solo a vietare qualsiasi cosa (vetro, limiti orari, plastica,etc), ma rafforzano i servizi per la collettività, più netturbini, più mezzi moderni, orari notturni, più cestini. Qua si sanno solo lamentare questi quattro vecchi sotto i video e gli articoli e la colpa e sempre o dei giovani o dei locali e dei cafoni di turno, ma anzichè rompere e distruggere sempre, trovatevi un hobby una distrazione.

  • Ancora controlli…fosse per voi anche al cesso vi dovrebbero controllare

  • ma veramente??? ottima soluzione statevi tutti chiusi a casa, cosi non vedete neanche quante bottiglie lasciano in giro!!!
    ormai siamo alla follia

  • tutti quelli che si lamentano dei giovani o dei locali sono sicuramente dipendenti pubblici o comunali, con lo stipendio sicuro a fine mese!!!

  • DIRE CHE DEVONO OCCUPARSI I GESTORI DEI LOCALI DELLA PULIZIA DELLA STRADA É UNA FESSERIA PERCHÉ CON LE LORO TASSE GIA PAGANO GLI SPAZZINI E ANCHE MOLTI DI VOI CHE STATE A CASA COMODI DA INIZIO MARZO ANGRATTARVI CON LO STIPENDIO ASSICURATO

  • Chi prende le difese dei zozzoni e maleducati,non ha capito il senso del mio precedente commento. Non sono uno stipendiato e lavoro dalle 7 alle 22 quando mi và bene. Vedere ieri mattina le panchine sgangherate che stanno sul pennello piene di cartoni di pizza e bottiglie di birra,non è bello.Che poi il comune non provveda a fornire la città di contenitori sufficienti,non ci autorizza a lasciare di tutto per strada. Poi magari condividete pure il pensiero della Greta e vi indignate se la spiaggia e il mare fanno schifo.

  • Di nuovo: Il problema e’ salerno pulita. Ogni volta che vedete un operatore in giro a farsi i fatti suoi, sgridatelo come fate con i ragazzi che giocano a pallone senza mascherina -.-. Altrimenti cucitevi quella bocca e facit i cess

  • E’ come se il mondo in cui viviamo l’ abbiamo creato noi, e non siamo noi che stiamo vivendo nella societa’ creata dai post-mussolini che ancora dicono: ah quando c’ era il duce -.-‘

    I giovani di oggi non hanno un futuro per colpa di chi e’ venuto prima, che ha mangiato soldi e beni per le prossime 10 generazioni.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com