E’ tornata la Movida sregolata a Salerno: resse, traffico, rifiuti e poche mascherine

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
20
Stampa
A Salerno è di nuovo tornata la movida sregolata. L’ultimo fine settimana è stato caratterizzato da traffico intenso, assembramenti soprattutto nei vicoli del centro storico e troppe violazioni nelle regole anti Covid-19. Si sono rivisti – come scrive il quotidiano “Il Mattino” – anche gli abusivi e i rifiuti selvaggi. In tilt anche il traffico sulle principali arterie cittadine. L’assessore comunale alla Mobilità Mimmo De Maio lancia l’allarme: «Irregolarità evidenti, senza buon senso e collaborazione vanifichiamo gli sforzi fatti finora».

S

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

20 COMMENTI

  1. Nei fine settimana oltre i nostri barbari nostrani, si aggiungono quelli del circondario e ho detto tutto.

  2. MA SALERNO HA UN SINDACO, UN PREFETTO , UN QUESTORE?
    SE I GIOVANI E GLI AUTOMOBILISTI NON SONO INTELLIGENTI E SONO PRIVI DI SENSO CIVICO, CI VOGLIONO COLORO CHE TUTTI I GIORNI (E NOTTI) DEVONO CONTROLLARE (SENZA ESASPERARE O FARE GLI SCERIFFI) SUL POSTO. MA CHE CI VUOLE A RISOLVERE IL PROBLEMA? ORA RITORNIAMO AL PROBLEMA IRRISOLTO DEL TRAFFICO COME CAPITA OGNI PERIODO NATALIZIO. MA ALLORA NON C’È UNA PERSONA PENSANTE!!! LE AUTO NON DEVONO ENTRARE A SALERNO. DEVONO ESSERE CREATI TRE MAXI PARCHEGGI: UNO NELLA ZONA INDUSTRIALE, UNO NELLA ZONA PORTO E L’ALTRO PRIMA DI GIUNGERE A FRATTE; SCEGLIERE UNA SOCIETÀ ESTERNA, CONTROLLATA DAL COMUNE, CHE POSSA SVOLGERE SERVIZIO NAVETTE (ORGANIZZATO BENE E NON AFFIDATO A INCOMPETENTI)
    IL SINDACO DEVE VALUTARE QUESTI PROBLEMI PRIMA CHE SI MANIFESTINO, NON QUANDO GIÀ È CAOS TOTALE. SI SAPEVA CHE LA MOVIDA COSTITUIVA UN PROBLEMA, CONTROLLI ADEGUATI, NON CON UN SOLO VIGILE CHE FA LO SCERIFFO ALL’AMERICANA, MA 10/20 VIGILI CHE DEVONO LAVORARE SERIAMENTE (CON DISCREZIONE) DALLE VENTI ALLE QUATTRO DI MATTINA, COME FANNO NELLE CITTÀ CIVILI.

  3. Direi meglio: questa sregolatezza e mancanza assoluta di rispetto delle regole, avviene in ogni ora ed in ogni luogo. Perchë i giovani non dovrebbero essere sregolati se ogni abuso viene tollerato? Di nuovo abbiamo moto che sfrecciano sui marciapiedi, auto in seconda e terza fila, parcheggi di Salerno mobilità negati ai residenti e contrattati dai commercianti con patti di ‘buoni rapporti’ che fanno chiudere gli occhi ai controllori, invasione di emissari, ovvero lavoratori, della camorra presenti in massa sul territorio e rappresentati da questuanti portati in città la mattina e riportati a casa la sera, venditori di calzini, false onlus che ritirano abiti per poi gettare quelli inutili nelle nostre strade, cumuli di munnezza, che devo dire piú? Aree pedonali invase dalle auto e streccianti motorini, spesso controllori di gestori sottoposti al pizzo…….

  4. ma dai!!!!ma chi l’avrebbe mai detto?!?!? io ero convinto sulla continuità della mascherina e sull’attenzione a non fare assembramenti!!!!! ma tu guarda…

  5. Vedi trasmissione report …. lo sceriffo si è fermato ad Eboli del 01.06.2020……….

  6. Ristoranti e pub, visto che la questione distanziamento è di fatto venuta meno, tornassero ad occupare solo gli spazi in concessione.

  7. Ma che vi aspettavate dopo aver segregato la gente in casa per mesi? Mi meraviglio non sia stato fatto ancora un rave per le strade delle citta

  8. Ancora con ‘sta stronzata delle mascherine???????????????????????? Ancora?????????????? Vera emergenza non c’è mai stata in Campania. In Italia poi… andate a verificare e VERI numeri. Veri. Non i dati del regime… Da Febbraio ad oggi non esistono più malati di tumore, ictus, infarto e via discorrendo. Mi sembra di sentire tanti fanatici, esagitati, e privi di cervello. La “pandemia” via ha proprio bruciato i neuroni. Che sconforto! Che sconforto assistere a tanta follia collettiva. Chi teme la Grande Mietitrice, il flagello biblico che viene a prelevare esseri innocenti nel cuore della notte. Mi sembra di guardare un film dell’orrore, sono tutti attaccati dal virus dell’ignoranza. Paura, follia, propaganda. Questo 2020 sarà ricordato per questo. Ancora a parlare di mascherine. Che delitto vedere uno per strada, all’aria aperta, senza mascherina. Che delitto! Ho veramente paura della pazzia e del fanatismo che vedo in giro. Terrore.

  9. Se la città può tornare ad essere vivibile ed apparire ordinata e civile solo sotto la minaccia di un virus, dovremmo porci qualche domanda.

  10. Ci vuole il mitra altro cke virus e tutti incatenati a spaccare montagne visto cke non servono a niente solo ubriachi ma lo sapete cke fanno più schifo dei drogati

  11. Allora ,De Luca ha ragione a definirli una massa di cafoni senza regole…ce ne vogliono 10 di De Luca!!!

  12. Ma nun ve sta buono maje niente?
    E ve teneven chiusi a casa e nun era buono.
    E ve lascian fa e comodi porci vostri e nun va bbuono.
    La causa del lockdown non è stato il virus in sé ma il fatto che, come sistema Paese, non eravamo attrezzati per affrontare l’emergenza.
    È un problema culturale, non sanitario. Pretendere mascherine, distanziamento sociale a chi esce di casa per divertirsi è ridicolo.
    Che avessem fa’?
    Mettere nu Carabiniere ogni cristiano?

  13. Siamo invasi dalle peggiori persone dall’hinterland napoletano e zone limitrofe, ieri ero in giro e mi è capitato di vedere violazioni del tipo oggetti buttati dal finestrino, auto nei divieti e guarda caso, quando leggevo la targa, c’era sempre scritto un paesino del napoletano. Premetto che a napoli e provincia c’è tanta gente per bene.
    Gli incivili ci sono anche da noi, in percentuale pochi rispetto al totale, ma se te ne arrivano a migliaia di colpo da fuori, la città diventa invivibile. Poi comunque ti rode che chi viene da fuori fa anche peggio di chi ci abita in un posto, perchè a salerno è raro vedere buttare rifiuti dai finestrini o fare controsensi pericolosi, o parcheggiare su ambo i lati nella traversa dopo il bar nettuno o a lisca di pesce davanti allo 089…e non ho visto altro…vengono e fanno quello che vogliono in pratica.

  14. bravo Antonello, gli ignoranti plagiati e psicopatici sono in tanti, ma i malati sono loro!
    neppure sanno quanto é grande un virus e quanto filtra una museruola: ci passa senza neppure accorgersene! virus è decimi di milionesimi di millimetro, mentre in molte museruole si riesce a vedere dall altra parte a occhio nudo! quindi un decimo di millimetro! quindi il virus è centomila volte più piccolo della griglia che secondo i fessi dovrebbe bloccarlo!
    curatevi, voi e le tv corrotte

  15. la finiamo con queste etichette azzeccate per dividere e creare gruppi di opinioni da gestire a piacimento?
    Non esiste nessun popolo della movida, esistono semplicemente attività commerciali, tante, alcune oneste e altre meno, alcune storiche e altre di copertura.. attività che semplicemente consentono da un lato a migliaia di persone qualche ora di svago ma anche di vivere, visto che “mangiare” non è uno svago ! e dall’altro consente ad altre migliaia di famiglie di lavorare e guadagnare, e pagare le tasse, e non generalizziamo con la storia dell’evasione gentilmente.. perchè stanno facendo leva proprio su questo falso problema per eliminare il contante, cosa che sarebbe la morte del Paese.

    Troppi politici accusano il popolo, ma le mancanze sono le loro, organizzative, politiche, gestionali! La pulizia quando viene fatta? ogni quanto? il costo è congruo? viene fatta bene? Io ho sempre visto aumentare la tarsu, con la porta a porta, mentre il duce diceva che avremmo avuto chissà quali sconti.. Ah già, perchè ci stanno “i cafoni”! .. e la filastrocca continua

    Sul lungomare ci sono TRE squadre di “pulitori”: una svuota i cestini, ma se cadono carte a terra non le prendono perchè non è loro compettenza… poi ci sta quella che pulisce a terra.. e poi quella che pulisce le aiuole.. Di fatto tre gruppi per lo stesso posto, è normale? Perchè non assumere i signori col Reddito di cittadinanza per svuotare i bidoni stracolmi anche 3-4 volte in una serata?? Conosco persone che lavoravano, anche se a nero, e che hanno smesso, perchè questo governo ha dato loro il RdC… da un lato economia in rovina, dall’altro la mancanza di lavoratori per tanti tipi di lavori come in agricoltura o edilizia..
    Non se ne può più di questo duce che è bravo solo a scaricare la colpa sul cittadino per ogni cosa. Non tutti noi abbiamo qualcuno che ci dà il posto pubblico..

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.