Induzione indebita e non concussione: revocato arresto sindaco Praiano

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
9
Stampa
Revocati i domiciliari al sindaco di Praiano Giovanni Di Martino arrestato venerdì scorso a Salerno per il reato di concussione. Questa mattina, nel corso dell’interrogatorio di garanzia svoltosi presso il Tribunale di Salerno davanti al giudice Giandomenico D’Agostino, l’avvocato Antonio Zecca ha fatto valere la sua linea difensiva. Motivata la contestazione, il reato di concussione è stato derubricato in induzione indebita. E da questo pomeriggio Di Martino torna in libertà col solo divieto di soggiorno nel territorio di Praiano.

Ciò al fine di consentire al Pubblico Ministero, Claudia D’Alitto, di poter svolgere più approfondite indagini così come richiesto dall’avvocato Zecca.

 

In aula Di Martino ha affermato che il danaro serviva per avviare un procedimento amministrativo che non interessava il Comune e quindi non è coinvolto nella vicenda. Una bella notizia, dopo il fulmine a ciel sereno di venerdì scorso con l’arresto del primo cittadino nei pressi di un bar del centro di Salerno.

Fonte Il Vescovado

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

9 COMMENTI

  1. Certo che la procura di Salerno fa un ottimo lavoro,pm così ci fa stare sereni
    Si infangare così una persona????

  2. se per voi induzioni indebita è una bella notizia stiamo freschi. “L’induzione indebita a dare o promettere utilità è il reato del pubblico ufficiale o dell’incaricato di pubblico servizio che, abusando della sua qualità o delle sue funzioni, induca qualcuno a dare o promettere indebitamente, a lui o a un terzo, denaro o altra utilità anche di natura non patrimoniale.” E’ un reato punibile fino a tre anni… alla faccia della bella notizia

  3. Immagino, per i soloni sopra, la bella notizia sia la scarcerazione… Sul resto c’e’ un eventuale processo da celebrare. Poi, sempre per i soloni sopra, induzione indebita non è concussione.

  4. E va bene, facciamo finta di credere che “l’induzione indebita” sia tra le normali mansioni di un sindaco se questo è del PD e deve portare i voti alle prossime elezioni regionali. 😂😂😂😂😭😭😭😭

  5. Ma io non capisco, ha approfittato della sua investitura e deve andare in galera

  6. Per Anonimo delle 20.01 è una buona notizia perché il giornalista che ha scritto è amico del sindaco

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.