L’associazione “19 giugno 1919” crea mappa su Fb. Ma sogna museo Salernitana

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
8
Stampa
L’associazione 19 giugno 1919 ha già pronto il regalo per i tifosi della Salernitana in vista della ricorrenza del compleanno numero 101 della società granata. Omaggerà i sostenitori del cavalluccio – come scrive il quotidiano “Il Mattino” – di un lavoro grafico su Facebook. Ma il sogno, resta quello di  realizzare un museo permanente sulla storia granata,  idea che Salernitana e Comune accarezzano per un Arechi vivibile anche al di là delle partite.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

8 COMMENTI

  1. Sarebbe bello e giusto dedicare anche uno spazio al grande Presidente Lotito che tanto sta facendo per la nostra squadra e città!!!Grazie Lotito!!!Forza Salernitana!

  2. Effettivamente un museo dove esporre tutti i trofei vinti ci vorrebbe.
    Ne beneficerebbe tutta la regione a livello turistico con miriade di persone a fare la fila for ò museo.
    Ma o ver facit?

  3. e turnat quel napulicchio di Diego vi ricordo sempre che la Pro Vercelli tiene + scudetti di voi, va a venn i cazett va!!!

  4. Lotito è un grande Presidente, un grande uomo, i veri tifosi lo sanno!!Lotito ci porta in Serie A!!!GRANDE PRESIDENTE LOTITO!!!!

  5. Meglio un nemico, magari pure coglione come Diego, ma sincero e diretto, piuttosto che tanti falsi amici, spesso ancora più coglioni del povero Diego il napulillo, che per meschinità e servilismo non raccontano la triste realtà in cui si trova la nostra Salernitana e adoranti lavorano per Lotito. Un saluto affettuoso ai membri dell’associazione “19 giugno 1919” e, perché no?, uno anche all’amico Diego, con l’augurio che il suo Napoli rimanga sempre nella sua consona posizione di centro classifica.

  6. Non scherzare Diego,per avere un museo non servono solo i trofei ma anche una sorta di reliquia a cui i tifosi sono affezionati.E credo che magari anche il calzettone bucato del noto centravanti di U seliern “Ciccill capanfam”che segnò il gol della vittoria a Cicciano e fece volare i granata pezzotti in eccellenza sarebbe un’attrazione niente male.

  7. Diego, i turisti faranno certamente la fila, da Fuorigrotta fino a Pompei, per poter accedere al museo del grande nabboli ed ammirare tutto il fior fior di titoli che vantate!! Come ad esempio: lo scudetto di cartone morale 2017-2018-2019-20..(aggiungere la cifra a piacere) ; oppure la fantastica coppa “fuori a testa alta”; il torneo “pali e traverse” dell’anno; abbeverarsi alla scuola filosofica del vostro idolo Giuda Sarri; ammirare la panciera del pippita Higuain; ed il calzino, ancora puzzolente, come se fosse stato appena tolto (miracolo!!!), del “si pippa tutto de oro” Maradroga!!! Il tutto allietato dalle migliori colonne sonore di Giggione e Giovanni Miraggio, pilastri indiscussi e fiori all’occhiello della nobile canzone napoletana! 😂

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.