Rischio emergenza negli ospedali a settembre: troppe visite e diagnosi rinviate

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
Il rischio per gli ospedali è di andare in tilt a settembre. A lanciare l’allarme è lo stesso Istituto Superiore di Sanità per il quale il lockdown imposto dal Covid e la sospensione dei ricoveri per interventi chirurgici in regime ordinario non ha fatto altro che dare una spallata ad un sistema già fragile. A farne le spese, i pazienti con problemi di policronicità, legate soprattutto all’apparato respiratorio. Il rallentamento che c’è stato in tutte le attività elettive chirurgiche e non -come scrive il quotidiano “Il Mattino” – rappresenterà un problema su diversi fronti nella cosiddetta catena della cronicità. Dopo le riaperture sono ricominciati i ricoveri soprattutto di persone anziane, e questa sarà un’urgenza nei prossimi mesi.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. Figuriamoci in Campania cosa accadrà.
    Prima del corona virus liste di attesa con tempi biblici, blocchi continui delle convenzioni, macchinari obsoleti o non funzionanti (Tac, risonanze, etc), ambulatori da incubo, etc.
    Ma adesso arriva Papino e risolve tutto.
    Gli basterà dire che in Campania abbiamo una sanità ecceeeezzzionale……….
    E gli ebeti gli crederanno……

  2. per questo dobbiamo ringraziare il duce e le foche al balcone, che grazie alla inutile chiusura totale hanno di fatto ucciso migliaia di persone “in differita”, per evitare un centinaio di morti di già malati e anziani che sarebbero ugualmente morti, hanno multato i malati di cancro che andavano a visitarsi.

    Vergognatevi, voi foche, il governatore, i sindaci e il governo. Avete migliaia di morti sulla coscienza, morti di tutte le patologie per le quali avete impedito di curarsi.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.