Ancora troppe incognite su come difendersi dal Covid: mondo scientifico diviso

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
Non solo certezze, ma ancora troppe incognite su come difendersi dal Covid-19. La stessa comunità scientifica internazionale è piuttosto divisa al riguardo. Ha fatto discutere, ad esempio la presa di posizione dell’Oms – come scrive il quotidiano “Il Mattino” – secondo la quale «gli asintomatici non sono contagiosi». In molti sono insorti di fronte a tale affermazionei, perché gli studi sono ancora pochi e non conclusi, insomma non ci sono certezze.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. E’ sconcertante che proprio in questo momento la scienza non riesca a dare risposte certe, non dico rassicuranti, ma almeno che indichino una via da seguire.
    La colpa è molto probabilmente da imputare anche ai media che negli ultimi mesi hanno solleticato gli ego smisurati di virologi, epidemiologi e tuttologi che invece di chiudersi in corsia o in laboratorio a studiare il nuovo virus hanno preferito trascorrere il loro tempo negli studi televisivi. Con il risultato che la comunità scientifica è apparsa divisa ed incompetente.
    Il grosso della comunità scientifica, quella seria, ha continuato a lavorare sul campo, in silenzio, ottenendo risultati per i quali probabilmente dovremo attendere ancora mesi prima che vengano strombazzati ai quattro venti, come è giusto che sia.
    Forse il Dott. Ascierto ha fatto eccezione. Sui giornali suo malgrado, non mi sembra che abbia mai fatto apparizioni televisive. E ha ottenuto risultati sul campo riconosciuti da tutta la comunità scientifica mondiale.

    In questo senso mi fanno invidia i complottisti novax/frevax/nomask/kapecazz che hanno sempre la verità assoluta, certa, incontrovertibile. Beati loro!

  2. per me e tanti altri le idee sono chiarissime dall’inizio, se per voi non lo sono è perchè non vi siete informati in rete leggendo da siti ufficiali i dati, e analizzandoli autonomamente!
    Anonimo, tutte quelle categorie non esistono, cioè esistono solo come creazione dei media di regime per screditare le verità scomode. Forse ci sarà qualcuno che è decisamente ignorante e sconclusionato, ma la stragrande maggioranza sono persone che si informano, cercano di capire, e tra di essi ci sono tantissimi professionisti, laureati e anziani, i quali vengono parimenti bollati come no-xxx solo per screditarli e continuare le grandi truffe.
    Orbene, tutto questo viene dall’OMS, credo sia chiaro ormai: cercate chi comanda nell’OMS, chi la finanzia.. e troverete tante risposte. Che vi piaccia o no, attualmente è nelle mani del sig.Gates, quello del vostro pc, il quale la finanzia direttamente per 230 milioni di dollari all’anno, oltre tanti altri milioni tramite triangolazioni e società collegate, per passare poi, in parallelo a finanziare pure chi produce i vaccini e gli Stati che decidono. Un colossale conflitto di interessi.
    Cercate e capirete.. credo.. spero.. per tutti e per voi stessi.
    il sito oms è www. who. int, e qui trovate i contributori, ai quali attualmente dovremmo togliere gli USA che si sono tirati fuori grazie a Trump: open. who. int/ 2018-19/ contributors/ overview/ vcs
    Ora secondo voi, un ente tanto potente e in mano a uno gioca su decine di tavoli come Gates, può mai essere affidabile per il popolo?? Uno che investe e guadagna miliardi sulla salute, passandosi per benefattore, mentre il suo patrimonio continua a crescere (sta sui 70 miliardi di dollari credo…)??

  3. da notare i potenti argomenti di quello che scrive sempre la stessa cosa, lo stesso nulla: anonimo 21.55

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.