Rassegna stampa: i giornali salernitani in edicola mercoledì 10 giugno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Ecco i titoli delle prime pagine sui giornali Mattino e Le Cronache. Rassegna stampa a cura di Salernonotizie

 

 

 

 

Sul quotidiano IL MATTINO in prima pagina troviamo:

 

Droga, la cupola di zio Ciro. Spaccio h24 nei quartieri di Salerno e nei Picentini. L’Antimafia: «Liberato il centro storico». La grande retata. Trentotto arresti, sgominati 5 gruppi criminali. L’omaggio al boss Persico: un fucile a canne mozze

Il personaggio. Affari ogni giorno per 4mila euro ma il capo teneva di più al «prestigio»

Di spalla: L’assistenza. Niente rinnovo del contratto sanità privata sulle barricate

A centro pagina: Cassa integrazione per la crisi da Covid ok a 71mila lavoratori. Sì a nove richieste su dieci, erogati 50 milioni. Salerno distanzia le altre province campane. L’economia. Restano poco meno di 400 pratiche

I trasporti. Sita Sud, l’azienda replica alle accuse «Servizi ordinari garantiti al 100%»

La foto notizia: Tamponi e visiere, countdown maturità. La scuola. Prof e bidelli, in 200 chiedono di sottoporsi ai test

Di lato: Il caso/1. Violenza a Fuorni agente aggredito da un nigeriano è scontro politico

Il caso/2. Rapina a Sarno i baby-piromani del Saretto tornano in cella

Taglio basso: Il lutto. Addio al rosso Zio Italo il corniciaio degli artisti

L’ambiente. Stop rifiuti, ma è allarme «Battipaglia non è salva»

Ventura riparte dalla coppia Djuric-Giannetti. La Salernitana Attacco unica certezza. Arechi blindato, ecco i percorsi

I box in alto: Il racconto. Hernández, la Costiera e i magici galeoni volanti

Il libro. La gloriosa e nobile Amalfi riedita l’Istoria di Camera

Sul giornale Le Cronache in prima pagina:

 

Ciro Persico voleva essere l’erede di Peppe D’Agostino. Droga: preso il boss del centro storico. Salerno: 38 arresti. Tra gli eccellenti Raffaele Iavarone, il vecchio “Pupatella”, Eugenio Siniscalchi. Gli ordini partivano dal carcere e li gestiva Antonio Persico

A centro pagina; Camorra e politica: arrestati i fratelli Cesaro Gigino ‘a pulpetta scampa alla galera. Il blitz. Gli affari con il clan Puca, i voti comprati, il riciclaggio dei soldi. Altra tegola su Forza Italia

Di lato: Regionali. de Magistris pensa di nuovo a candidarsi 5 stelle: si vota per il candidato

L’analisi. Sindrome della capanna. Corrivetti: “Possibile e comprensibile”

Taglio basso: I Corvi non spaventano Mons Bellandi. L’arcivescovo cambia parroci e prelati. Il fatto. Valzer di sostituzioni e trasferimenti a Salerno e provincia

Zitarosa: 200mila euro di buoni a medici e infermieri del Ruggi. L’omaggio dell’Amministratore della Bofrost.

LE PRIME PAGINE IN FOTO

 

LE PRIME PAGINE DEI GIORNALI NAZIONALI

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.