Accoltellamento ad Eboli: individuato il presunto aggressore

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Ha un volto ed un nome il presunto aggressore del 37enne colpito da tre fendenti a coscia, gamba e torace due sere fa in Via Vittorio Veneto ad Eboli. Carabinieri e Procura hanno già appurato elementi importanti per stringere il cerchio attorno ad un 38enne della zona, ma aspettano ancora prima di ufficializzare la ricostruzione dell’accaduto e formulare un’accusa precisa.

La svolta è comunque attesa fra qualche ora, quando sarà più chiaro il contesto in cui è maturata la lite sfociata a coltellate in una zona molto frequentata di Eboli. Pare che fra i due vi fossero già stati degli screzi, legati probabilmente a qualche affare non proprio pulito. E che la persona aggredita a colpi di lama dovesse, nelle intenzioni del suo aggressore, lasciarci la pelle.

A portare su questa strada gli investigatori sarebbe anche l’atteggiamento di molte persone presenti alla lite: alcuni, infatti, avrebbero provato perfino ad ostacolare i soccorsi, prendendo a calci e pugni l’ambulanza del 118 giunta sul posto per trasportare il ferito in Ospedale. I volontari dell’Humanitas hanno raccontato di essersi dovuti allontanare in fretta e furia per evitare che il mezzo diventasse preda di gente armata di bastoni e mazze.

Volevano finire il 37enne rimasto ferito: invece, il tempestivo soccorso ne ha impedito la morte ed ora potrà raccontare tutto. La lama del coltello usato per colpirlo al torace si è fermata a due centimetri dal cuore, graziandolo. Sull’episodio il sindaco di Eboli, Massimo Cariello, ha chiesto sia fatta piena luce auspicando un comitato per l’ordine pubblico e la sicurezza in Prefettura.

Fonte: LIRATV

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.