Incarichi nazionali per Piero De Luca, nomina PD a Politiche Comunitarie

Stampa
Il Segretario Nazionale del Partito Democratico Nicola Zingaretti ha nominato Anna Petrone responsabile del Dipartimento Politiche per la tutela dei non autosufficienti e l’on. Piero De Luca responsabile del Dipartimento Politiche Comunitarie. I due importanti incarichi nazionali premiano le competenze specifiche di Petrone e De Luca sviluppate nel corso di decenni di attività nel sociale e nelle istituzioni europee.

Il PD della Provincia di Salerno – dichiara il Segretario Provinciale Vincenzo Luciano – è orgoglioso della scelta del Segretario Nazionale ed augura ad Anna e Piero di svolgere il proprio mandato con la passione e l’efficacia che hanno sempre dimostrato in ogni incarico e circostanza.

Il Partito Democratico è l’unico partito della gente, tra la gente. I militanti e gli amministratori sono sempre al fianco dei cittadini, delle imprese, dei professionisti, dei lavoratori. Una presenza capillare nei territori che in questi mesi drammatici di emergenza Covid-19 ha garantito la tenuta sociale del nostro Paese e della nostra vasta Provincia”.

“La storia di Anna Petrone – continua il Segretario Provinciale – è un esempio meraviglioso di coraggio e servizio al bene comune che ha ispirando cambiamenti normativi, istituzionali e personali”.

“Piero De Luca – conclude il Segretario Luciano – ha maturato nel corso della sua attività prima professionale e poi politica una vasta conoscenza delle tematiche europee. Potrà pertanto garantire lo svolgimento di attività di coordinamento politico e di riflessione sulle tematiche decisive legate alla nostra partecipazione all’Unione e all’utilizzo efficace dei fondi comunitari previsti per la rinascita post Covid a favore delle grandi sfide che attendono l’Italia ed il nostro territorio del quale egli è portatore d’istanze e risorse: infrastrutture, reti e connessioni, mobilità sostenibile, energia, agroalimentare d’eccellenza, manifatturiero di qualità”.

18 Commenti

Clicca qui per commentare

  • Visto cke il PD e l unico partito x la gente tra la gente e con la gente xcke non d evolvono i loro stipendi rubati ai cassaintegrati?

  • Con buona pace di chi competenze ne ha, e anche di piú, ma che ha la dignità come massimo valore

  • Si autoreferenziano referenziandosi tra di loro…
    Poi vanno alle urne, una non la candidano neppure e l’altro, lo candidano a casa sua, ma lo “ripescano” in un collegio proporzionale che non conosce neanche che faccia abbia il candidato espresso.

  • L a colpa e vostra che continuate a votare pd che non rappresenta che poco piu del 20 per cento dell elettorato e non ha il coraggio di rinnovarsi e togliere certi personaggi

  • Bravo onorevole, l’attaccano perché la temono. Dopo 30 anni di asfaltatura paterna, certo non vogliono altri 30 anni di asfaltatura da parte sua.

    Continui ad impegnarsi.

  • Ottimo! Un grande in bocca al lupo all’Onorevole per questa nuova ed impegnativa avventura! Sempre avanti!

  • caro elettore se devo temere pure i de luca stiamo freschi quello che temo di piu, invece, è che a livello di comunità europea non ci considerano proprio ed hanno pure ragione, perchè continuiamo a considerare la politica come un diritto feudale che si trasmette da padre in figlio

  • Tutto liscio come l’olio….. La sonata si era capita da tempo……prima papino ha messo tutti amici dell’onorevole a guidare le partecipate notoriamente serbatoi di voti, poi l’ha imposto per il parlamento riuscendo a farlo eleggere in una città non sua, ora che col covid la, sua notorietà è alle stelle il PD non può far altro che dargli incarichi di prestigio. Bhe che dire ottima carriera no? E quanta competenza soprattutto

  • E perchè non beatificarlo? Altro che coronavirus,qui ci MERITIAMO un esplosione atomica che ci estingue! TUTTI

  • Il fumo con la manovella e la politica politicante premiano.
    Siamo messi proprio male.
    Se la cantano e se la suonano……..

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.