“Mi ha palpeggiato durante la mammografia”: sospeso primario del Ruggi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
10
Stampa
Il provvedimento del gip gli è stato notificato dagli agenti della polizia di Salerno.  Mattia Carbone, 49 anni, primario facente funzioni al reparto di Radiologia dell’ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona – come scrivono i quotidiani  “Il Mattino” e “Le Cronache” – è stato sospeso dell’esercizio della professione medica, con interdizione di tutte le attività ad esso inerenti, per la durata di un anno. Il medico – secondo quanto denunciato da una paziente 40enne – le avrebbe palpeggiato il seno spingendosi molto oltre quella che avrebbe dovuto essere una regolare visita per un controllo di routine ad alcuni noduli. In attesa di leggere gli atti giudiziari e procedere con una verifica in commissione interna, anche a direzione del Ruggi ha emesso una delibera di sospensione nei suoi riguardi. Il professionista, molto conosciuto e apprezzato a Salerno, così si è difeso quando è stato chiamato alla caserma Pisacane: «Vabbè, qualcuno ce l’ha con me».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

10 COMMENTI

  1. Presidente , oltre al Covid ripulisca gli ospedali da questi personaggi che infangano il buon nome della nostra prestigiosa e storica sanità salernitana.
    Fuori i rattusi!

  2. Dell’agro Nocerino e tifoso del Napoli, oltre che like all’amico fratellino italiano e all’ex muratore di Pomigliano, profilo perfetto

  3. E se fosse caduto in trappola? Chi è la donna accusatrice? Se avesse provocato? Se fosse solo in cerca di pubblicità? Fare una mammografia e poi pretendere che non si tocchi la zizza?

  4. Una mammografia seria e seguita anche da visita medica specialmente se presenta qualche dubbio, e se non si palpa non si comprende lo stato delle cose. Quindi non parliamo tanto per parlare, oppure condanniamo pure chi palpa l’addome per altre visite mediche. Credo che tante donne cmq le sappiano ste cose, oppure ci marciano.

  5. caro lanciafiamme bisognerebbe ripulire la societa da individui come te. Sanita’ prestigiosa. ma che cazzo dici.

  6. Al netto di quello che puó essere accaduto, in queste situazioni è sempre meglio avere un’infermiera presente e mai effettuare queste visite da soli. Sennó si rischia

  7. Sono una paziente oncologica e da 10 anni eseguo mammografie ed ecografie in ospedale. leggo i commenti è resto basita. Non mi è mai capitato che un medico radiologo mi facesse materialmente l’esame e tanto meno una pseudo visita quella la fanno i senologici o gli oncologi. Anche in presenza di un medico donna ho sempre trovato l’infermiera o la tecnica radiologa. A mio parere questo signore ha abusato del suo potere già in questo magari allontanando l’infermiera. A chi scriveva se fai la mammografia ti devono toccare la zizza rispondo che c’è modo è modo di toccare e una donna se ne accorge. Come fate adire che la signora non abbia reagito in quel momento? quindi la pratica medica di questo signore è discutibile sotto molti punti di vista. Non screditiamo un ambulatorio medico chirurgico fondamentale sul territorio e ben funzionante caso raro al Ruggi. Queste sono le cose che allontanano le donne dai controlli. pensateci

  8. La paziente ha fatto un’ecografia mammaria, forse solo David Copperfield riusciva a farla senza toccare il seno…….

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.