De Luca: “Demenziale aprire scuole a settembre e poi richiudere per il voto”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
21
Stampa
Vincenzo De Luca, Presidente della Regione Campania, ha affermato: “La Regione Campania esprime radicale dissenso rispetto a ipotesi di partecipazione ai cosiddetti “Stati Generali per l’Economia”.

Si ritiene pregiudiziale lo scioglimento del nodo relativo al mondo della scuola e all’inizio del nuovo anno scolastico. E’ intollerabile e scandaloso che si vada in una direzione che porta a bruciare il mese di settembre, o all’ipotesi demenziale di aprire, chiudere, riaprire le scuole per una scelta sulla data del voto amministrativo che ignora totalmente i problemi del mondo scolastico e delle famiglie.

Dopo mesi di sofferenza di studenti e genitori, dopo mesi di impegno straordinario e di sacrifici del corpo docente, appare davvero intollerabile la posizione di totale disprezzo e irresponsabilità verso cui spingono il Governo e le forze politiche nella discussione in corso a livello parlamentare; ed è davvero scandalosa l’assenza e la passività del Ministero dell’Istruzione che avrebbe dovuto pretendere che le scadenze elettorali fossero subordinate allo svolgimento sereno e ininterrotto dell’anno scolastico.

La Campania denuncia questa irresponsabilità, e non intende avallarla di fronte al mondo della scuola e alle famiglie italiane”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

21 COMMENTI

  1. Prima o dopo nn ti cambia niente inutile che premi perché ti senti sul piedistallo per quattro idioti che ti vantano

  2. De Luca grazie al virus dal 37% di gradimento prima della pandemia è salito al 62%. Ora vuole monetizzare ed ha paura che a settembre qualcuno si accorga che non è tutto oro quello che luccica.

  3. Ci hai rotto il cazzo … Dategli direttamente la vittoria così ci risparmiamo di sentircelo fino a ottobre

  4. per me grazie al virus ha perso il mio voto ed è esaattamente la persona da non votare piu. non bastavano le leggi assurde dello stato, ci mancavano pure le sue sceriffate dannose che hanno distrutto ancor piu la nostra economia. bloccando gente solitaria, facendo multe ai malati non covid che andavano a curarsi, ma di che parlate??? e poi sta storia delle maschere e guanti, lo capisce pure un bambino che sono inutili e dannose, la gente le porta come scaldacollo da sempre, e non ci sta nessun malato, anzi, solo diminuzione di casi. come pure per tutte quelle sceriffate e terrorismo contro i pericolosi assembramenti: di fatto non è successo nulla, non lo vedete???! non abbiamo avuto nessun aumento a seguito di tutti quegli allarmi che lui e i suoi seguaci al balcone hanno dato, a vuoto. Pure a vietri l’altro giorno: adesso hanno chiuso la spiaggia, ma se davvero era pericoloso allora dovremmo iniziare a vedere decine di nuovi casi in zona! e invece?? diminuiscono.. non lo capite??

  5. Brutta cosa la politica……
    Mancanza di dignità, di coerenza, di imparzialità, favoritismi a figli ed appartenenti alla casta, possibilità di fare lavaggi di cervello agli ebeti, possibilità di fare continui proclami per stravolgere la realtà.
    Ci vorrebbe un giornalista serio che in un dibattito pubblico, dati alla mano, gli rinfacciasse le magagne commesse.
    Ma ovviamente lui è abituato ai monologhi……….

  6. Per maloox
    Ma anziche scrivere queste cose perche non ti vai a fare un camminata e vedi di persona come e messa male salerno altro che invidia questa e monnezza

  7. Pinocchio il naso cresce smp di più per le str….te che ti escono spontanee. Viva De Luca, continua così, sei bravo, preparato e anche simpatico come “sceriffo”. Qui nessuno ha capito nulla della pericolosità di qst pandemia e giocano sulla vita delle persone! Che Dio, tutti i medici, infermieri e persone di diritto ci aiutino!

  8. Io sono una elettrice del Presidente e quindi lo sarò dello stesso De Luca.
    Io credo comunque che non fosse il caso di andare a votare subito, ma in nessuna regione di Italia, perché non c è possibilità alcuna di fare una campagna elettorale come si deve, e il voto proveniente dagli elettori non sarebbe sereno, sia che si tratti di riconfermare il governatore uscente, sia di rimuoverlo, sia di esprimere il voto di preferenza per qualche altro candidato di nuova presentazione. Capisco che siano passati già 5 anni, come anche per il Veneto, ma secondo me bisognerebbe attendere addirittura l’anno prossimo, per poter giocarsi tutti le proprie armi.

  9. Io penso che non sia il caso di andare a votare subito, e nemmeno a Settembre, bensì di votare direttamente a Giugno o Luglio 2021, quindi alla fine del prossimo anno scolastico, per dare il tempo a tutti o candidati, vecchi e nuovi, di fare una campagna elettorale seria e programmata, che possa portare i cittadini a scegliere con maggiore serenità, senza farsi condizionare dalla sola gestione della epidemia, sia che si tratti di riconfermare il governatore uscente, sia di rimuoverlo.

  10. Su questo ha ragione. Era logico e scontato fare queste elezioni e poi fare entrare i ragazzi a scuola. Comunque, io non andrò a votare, perché schifo l’istituzione regionale in sé, terribile cancro della Repubblica italiana.

  11. Scusate ma se vogliono comandare gente come de Mita il mortadella Berlusconi xcke non dovrebbe farlo lui e poi se ci sono i fessi cke non avendo avuto nulla in cambio continuano a votarlo non è colpa sua viva il re

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.