Nocera Superiore: Conguaglio Tari, Cuofano incontra i cittadini

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Nel pomeriggio di ieri il sindaco, Giovanni Maria Cuofano, ha incontrato un gruppo di cittadini che chiedevano informazioni più specifiche in merito al Conguaglio Tari.

A dispetto di quanto circolato sui social con becere strumentalizzazioni di sorta, i cancelli del municipio sono stati regolarmente aperti alle 16, nel rispetto del regolamento che disciplina gli orari di apertura al pubblico.

A nessuno è stato negato o limitato l’accesso alla casa comunale.

A difesa della professionalità e della correttezza degli operatori comunali, si stigmatizzano, pertanto, i commenti e le offese gratuite lanciate sui canali social all’indirizzo degli stessi da parte di chi tenta, invano, di incitare all’odio ed alla confusione.

Un clima di confronto sereno e disteso, infatti, ha preso il posto della presunta “rivoluzione” fomentata per giorni sui social da urlatori di professione.

Il sindaco ha ricevuto i cittadini, nel rispetto del distanziamento sociale, in aula consiliare e, documenti alla mano, ha risposto a tutte le domande chiarendo il quadro generale del servizio di raccolta differenziata.

Già nei giorni scorsi Cuofano aveva avuto modo di incontrare diversi cittadini, anche singolarmente, spiegando, carte alla mano, il riordino del servizio ed il funzionamento della raccolta differenziata.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Quindi se ho ben capito, il riordino del “servizio” ci è costato il 30 % in più di tasse retroattive, ma a questo punto la domanda sorge spontanea….su cosa è incentrato il riordino del servizio visto che in tale comune si sono raggiunte percentuali di raccolta differenziata oltre il 75 % (fonti ISPRA Ministeriali)?. Visto che dall’articolo sembrerebbe che il sindaco è stato cosi gentile nell’accogliere i cittadini nella casa comunale (in un pomeriggio di un giorno lavorativo dove la stragrande maggioranza dei cittadini lavora), perchè lo stesso non è stato così gentile nel dettagliare nella lettera recapitata i motivi di tale esorbitante aumento?? ABBIA LA COMPIACENZA DI RISPONDERE AD UN CITTADINO SIG. SINDACO.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.