“Accoltellato perché straniero”: la denuncia del 19enne del Mali ferito a Salerno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
8
Stampa
Sarebbe stato accoltellato perché straniero. E’ questa la versione – come scrive il quotidiano “Il Mattino” – che agli agenti della Digos della questura di Salerno, ha fornito il 19enne del Mali raggiunto da tre fendenti, nel tardo pomeriggio di ieri, in via San Benedetto. Il giovane, comunque, è stato dimesso dal Ruggi, dove i soccorritori dell’Humanitas  lo hanno accompagnato e dove i sanitari gli hanno riscontrato ferite da arma da taglio alla coscia ritenute guaribili in 15 giorni

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

8 COMMENTI

  1. Il problema non è perché stranieri,ma solo perché qui venite solo per delinquere e per fare i parassiti,se sei stato accoltellato,sicuramente perché volevi o hai fatto qualcosa,anche se questi gesti sono da punire,ma uno non si alza la mattina per ferire una persona,solo come dici tu,perché stranieri

  2. E basta…non se ne può più.
    Il Salvinismo non lo si combatte con il pietismo.
    Siano tutti uguali, smettiamo di essere vittime.

  3. Ma vai vai.nessuno viene accoltellato per il colore della pelle o per la provenienza.chissà che hai combinato.questa versione la puo credere solo un magistrato di sinistra.

  4. Evidentemente hai dato fastidio a qualcuno che non si tiene la posta. Chi fesso accoltella uno che neanche conosce solo perchè straniero?

  5. Ecco un’altra vittima che deve farsi pubblicità ed alimentare la strumentalizzazione da parte dei buonisti.

  6. E’ vero che tanti di loro in qualche modo danno fastidio (chi delinque su una panchina, chi chiede l’elemosina, chi non paga il biglietto, chi non fa nulla dalla mattina alla sera), io rimanderei indietro chiunque non abbia i requisiti legali per restare in Italia (di qualunque origine sia senza distinzione) ma è anche vero che ci sono “ragazzi” nostrani MOLTO maleducati che se in gruppo trovano uno di questi da solo per strada si permettono di fare “apprezzamenti” di stampo razzista (più per fare i bulli e far vedere agli amici che per razzismo in realtà) e se qualcuno risponde non mi sorprenderebbe che ci scappi il coltello da vigliacchi, questa è la verità e a leggervi ricordo i racconti della nonna quando diceva che fu così che qualche anno fa iniziarono a sparire tanti Italiani ebrei, perchè nessuno ci credeva, proprio come voi, poi abbiamo saputo tutti com’è andata.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.