Notte folle a Napoli per la Coppa, De Magistris giustifica tifosi”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
9
Stampa
Sciagurati! In questo momento non ce lo possiamo permettere, per fortuna è accaduto a Napoli, dove governatore e sindaco hanno messo in atto misure rigide e l’incidenza del virus è più bassa che altrove. Fa male vedere queste immagini. Ricordo quanto ha contato la partita dell’Atalanta all’inizio dell’epidemia”. Lo ha detto Ranieri Guerra (Oms), criticando duramente i caroselli di mercoledì notte dopo la vittoria della Coppa Italia.

I timori di Guerra – Dopo aver ricordato l’incidenza della partita di Champions tra Atalanta e Valencia, giocata a Milano il 19 febbraio, Guerra ha detto: “Non vorrei che si ripetesse proprio ora, che il Comitato Tecnico Scientifico ha cercato di accogliere le proposte del Figc”.

Mercoledì sera ha vinto il contagio della felicità”, ha invece detto il sindaco di Napoli, Luigi De Magistris in relazione ai festeggiamenti dei tifosi dopo il trionfo della squadra di Gattuso sulla Juventus di Sarri. Il sindaco ha poi aggiunto: “Vista l’impossibilità di andare allo stadio, tema su cui si dovrebbe riflettere perché con le dovute attenzioni e distanziamenti si potrebbe andare, solo chi non conosce Napoli può pensare che dopo una vittoria contro la Juventus di Sarri e di Higuain, i napoletani sarebbero rimasti in casa a esultare tra le quattro mura”.

Fonte TgCom24

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

9 COMMENTI

  1. Gli unici sciagurati sono quelli dell’OMS che hanno taciuto per mesi interi perché relazionati in maniera evidente con i cinesi. Chiedete al loro presidente come è riuscito a diventare capo della Oms e chi lo ha sponsorizzato. RIDICOLI

  2. ha ragione DeMagistris, non se ne può più di questi soprusi di conte e deluca. DeMagistris tra l’altro ha pure fatto intendere che sono leggi, decreti e ordinanze almeno “al limite del legale”, e ricordiamoci che è un magistrato.
    Ve la ponete una domanda, voi psicopatici con le museruole? questa: QUANDO, secondo voi, dovrebbe finire questa “emergenza” e possiamo tornare a vivere e morire come prima???

    Davvero pensate che questo virus sia tanto diverso da tutti i patogeni che stanno sulla Terra da alcuni milioni di anni??? SE così fosse, e sottolineo SE, allora sarebbe una prova del fatto che è un virus creato in laboratorio e che può venire “guidato” tramite campi elettromagnetici!.. Volete affermare questo?? non credo.. e quindi: quando la finiamo????

  3. Per la signora “della provincia” (che era in ogni caso nel torto) gogna mediatica , dirette Facebook e offese … Per i fatti di Avellino prima e Napoli poi manco una parola … I voti sempre, comunque e dovunque … Conta solo quello ….

  4. de magistris è un opportunista, ma non servirà difendere tifosi un pò esuberanti, alle prossime elezionii napoletani non lo voteranno. Somiglia più a un coniglio che ad un leone, si nasconde su proposte sciocche e non vede i veri problemi di napoli, scelga un altro mestiere, il sindaco non va per lui.

  5. Se il tuo pensare ti conduce a tali tribolazioni mentali ……è meglio che non pensi

  6. Manifestazione di felicità contagiosa, sicuramente, ma disgustosa. Inutile argomentare questa figura di merda a livello mondiale. Forse, la parte meno colpevole di questa orribile vicenda, che ferisce profondamente chi ha sofferto per la pandemia, è stata proprio il popolino partenopeo. De Magistris e De Luca fanno i galli sopra la monnezza. Mi vergogno di essere campano.

  7. Non si ragiona con i “se” e con i “ma”. Poi, lei parla del popolo salernitano, cioè non di un popolo civile e nordico, ma profondamente napoletanizzato e corrotto da più di 20 anni di deluchismo.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.