Turismo, dagli operatori arriva un grido d’allarme: “Il settore è stato devastato”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
9
Stampa
Il turismo è allo stremo, i timori di un’estate da profondo rosso sono consistenti. E i rappresentanti delle associazioni di categoria lo hanno manifestato a chiare lettere – come scrive il quotidiano “Il Mattino” – durante la quinta giornata degli Stati generali, che il governo ha riservato proprio al turismo. «Il settore è devastato», è stato il grido dall’allarme. da parte sua, il premier Giuseppe  Conte ha lanciato un appello a trascorrere in Italia le vacanze di quest’anno.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

9 COMMENTI

  1. Ovvio quest anno tutti in Italia perché nn si spende niente . Sarà tutto un fallimento , spiagge gratis , panini fatti in casa, che scandalo

  2. ma se il 90% di loro non accetta il bonus vacanza ed ha aumento i prezzi. Ma di cosa vi lamentate vi meritate la crisi. Soldi non ci sono per tutti

  3. Ma come x anni vi siete ingozzati avete guadagnato milioni di euro e adesso 2 mesi di chiusura vi fararanno fallire? Allora siete dei volgari ladri e nulla altro

  4. Quelli che vivono di stipendio credono che tutto quello che si incassa è guadagno,beati voi che non capite niente. Preciso che non sono del settore turismo,ma sono una partita IVa che tranquillamente scambierebbe il vostro stipendio con la mia attività,compreso il conto corrente.

  5. Il titolo completo doveva essere :《…..il settore è stato devastato dalle cervellotiche decisioni del governo e dalle assurde ed inutili disposizioni che governo prima e regioni e comuni dopo hanno adottato!》
    Come è bello beeeeeeeelare! !!!

  6. Andate pure a protestare da quelli che vi dicevano che l’Italia può campare benissimo solo di turismo, che il turismo è il nostro petrolio ve li ricordate? Io me li ricordo benissimo.

  7. Io ci ho provato a trascorrere le mie prossime vacanze in Campania, ma vi assicuro che risparmio e non poco per una settimana in Grecia con dignitosissima sistemazione sul, e non vicino al mare, volo compreso, che dalle nostre parti. Mi spiace, ma se il settore è in crisi anche il vacanziere ha diritto a risparmiare se non ha i soldi che gli fuoriescono dalle orecchie. Vuol dire che gli operatori attendono i soldi che arriveranno dal ricco nord Italia.

  8. Pagate 4 soldi i vostri braccianti e intascate milioni di euro. Evidentemente questa estate starete un po’ a stecchetto, peccato.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.