La Salernitana piange il suo Pierino “la peste”: addio a bomber Prati

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
7
Stampa
All’età di 74 è scomparso Pierino Prati, autentico fuoriclasse che ha vestito le maglie di Milan e Roma iniziando la sua splendida carriera proprio con la casacca granata.

Era l’anno 1965-66, arrivò con grande entusiasmo per contribuire alla conquista della storica promozione in cadetteria. Pur subendo un grave infortunio, l’attaccante di Cinisello Balsamo fece di tutto per tornare immediatamente a disposizione e scese in campo per 19 volte siglando 10 reti e 6 assist.

“Il mio appello alla squadra: tornerò presto a darvi una mano. Ma la Salernitana è grande anche senza di me” scrisse in una breve lettera indirizzata ai compagni d’avventura all’indomani dell’infortunio, un gesto che fece capire immediatamente a tutti che la Salernitana aveva acquisito le prestazioni di un predestinato.

Era la squadra del presidente Michele Gagliardi, del segretario-factotum Bruno Somma e dell’allenatore-mito Tom Rosati che condusse al trionfo quei ragazzi terribili in cui brillava, al netto della sfortuna, la stella di Prati.

Di un uomo eccezionale prima ancora che di un campione. Era stato spesso sollecitato durante la celebrazione del centenario, tantissimi tifosi con i capelli bianchi che hanno trascorso anni indimenticabili al Vestuti ne hanno raccontato le gesta ai nipoti indicandolo come uno dei più forti della storia.

Afflitto da una grave malattia ormai da tempo, Prati si è spento nel tardo pomeriggio ma gli amici di sempre assicurano abbia combattuto con dignità, coraggio e determinazione.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

7 COMMENTI

  1. È stato il mio eroe da ragazzino, non posso trattenere le lacrime. Che Dio ti accolga in pace.

  2. E’ anche scomparso un pezzo della nostra storia calcistica, un mito rimasto nei cuori della tifoseria granata. R.I.P.

  3. Avevo 12 anni e di quella squadra fortissima che ancora mi ricordo i nomi a memoria , non mi sono perso una partita e tutte (rint a Curva Nov , i vecchi tifosi come me sanno che significa Curva Nov).Quel ragazzo biondino poco più grande di me , la domenica era il nostro eroe , il nostro idolo, e con i suoi gol ci portò in serie B. Grazie Pierino .R I.P. e che il Signore ti accolga in Paradiso

  4. Era inarrestabile e quando saltava saltava molto molto in alto e schiacciava la palla in rete con intelligenza mandando portiere da una parte e pallone dall’altra

  5. quei mali informati del corriere dello sport neanche ci hanno citato nelle squadre dove ha militato Pierino PRATI, che ignoranti.
    solo Milan e Roma e la salernitana dov’è l hanno messa?

  6. Bravo Rino hai detto bene, invece noi siamo stati la sua prima squadra dove lui ha cominciato a giocare per qualcosa di importante..

  7. CIAO GRANDE E UMILE CAMPIONE,IDOLO INDIMENTICABILE DELLA NS.INFANZIA.SALERNO E SALERNITANI,DI QUEGLI ANNI, TI HANNO VOLUTO BENE.RIMMARAI PER SEMPRE NEL CUORE DEI SALERNITANI E NELLA STORIA DELLA SALERNITANA.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.