Pontecagnano: consulenza ed assistenza per ‘Resto al Sud’. Comune apre sportello

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Il Comune di Pontecagnano Faiano ha ottenuto l’accreditamento per la fornitura di servizi di consulenza ed assistenza ai proponenti di Resto Al Sud, la misura di agevolazione di Invitalia a sostegno di coloro i quali vogliano investire nel Mezzogiorno e nelle aree del Centro Italia.

L’iniziativa sostiene la nascita e lo sviluppo di nuove attività imprenditoriali e libero professionali, i cui fautori siano soggetti di età compresa tra i 18 e i 45 anni.

Resto al Sud, in particolare, finanzia: attività produttive nei settori industria, artigianato, trasformazione dei prodotti agricoli, pesca e acquacoltura; fornitura di servizi alle imprese e alle persone; turismo; attività libero professionali. Sono escluse le attività agricole ed il commercio.

La misura copre fino al 100% delle spese con un limite di 50.000 euro per ogni richiedente, arrivando a un massimo di 200.000 euro nel caso di società composte da quattro soci.

Per l’invio delle domande non è prevista alcuna scadenza in quanto verranno valutate in base all’ordine cronologico di arrivo.

Soggette a finanziamento, saranno le seguenti spese: ristrutturazione o manutenzione straordinaria di beni immobili (massimo 30% del programma di spesa) macchinari, impianti e attrezzature nuovi; programmi informatici e servizi per le tecnologie, l’informazione e la telecomunicazione; gestione.

Le agevolazioni coprono il 100% delle spese ammissibili e sono cosi composte: 35% di contributo a fondo perduto; 65% di finanziamento bancario garantito dal Fondo di Garanzia per le PMI. Gli interessi sono interamente a carico di Invitalia.

Referente dello sportello del Comune di Pontecagnano Faiano sarà Mario Borrelli, Responsabile Ufficio Fondi Europei del Comune. Per richiedere info e/o fissare appuntamenti, i cittadini potranno scrivergli all’indirizzo email: borrelli@comunepontecagnanofaiano.sa.it.

Il servizio reso ai residenti rientra in tutta una serie di iniziative volte a sostenere ed incrementare l’economia locale:

“Una buona notizia per chi ha deciso, con coraggio e con fiducia, di investire a Pontecagnano Faiano. L’ente, mediante consulenza ed assistenza gratuite, si porrà al fianco di ogni proponente interessato a scommettere all’interno della nostra città, che ora più che mai deve investire sui concetti di occupazione e sviluppo”, ha sostenuto il Sindaco Giuseppe Lanzara.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.