Coronavirus, in Campania ora sono 60 i contagi tra cui 43 solo a Mondragone

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
13
Stampa
Mondragone, chiarimento dell’Unità di Crisi della Regione Campania

L’Unità di Crisi della Regione Campania chiarisce che i dati forniti quotidianamente, come sempre avvenuto fino ad oggi, si riferiscono alle comunicazioni alle 22 del giorno precedente e porta come dato 17 contagi.

Per quanto riguarda l’emergenza Mondragone, si comunica che alle ore 18 del 25 giugno i tamponi esaminati da inizio screening (sabato 20 giugno) sono stati 727. Quelli risultati positivi sono 43.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

13 COMMENTI

  1. Eh mi dispiace ma c’è stato da parte di De Luca negli ultimi giorni troppo lassismo e aperture indiscriminate oltre a quella inutile miserabile festa napoletana che lui ha pure inopinatamente difeso

  2. Mi chiedo come chi filtra i messaggi continua a non bloccare idioti con teorie complottiste e di ignoranza conclamata, che cercano di far passare come una bufala migliaia di morti e un virus che anche se depotenziato circola in maniera evidente…

  3. il fascista 22.57 ignorantissimo non sa che in campania i morti CON covid sono 431 in sei mesi, non migliaia come lui dice. Non solo, l’ISS in Italia certifica 150 morti di solo covid. Quello da censurare sei TU, anzi da denunciare per procurato allarme. Chiaro? i numeri che ho scritto sono quelli ufficiali. QUindi taci e vergognati.
    Di evidente ci sta solo la vostra stupidità e l’ostinazione a non voler capire o leggere i bollettini ufficiali dell’ISS.

    Paolo: hai memoria corta, assai. Il TUO terrorismo prevedeva migliaia di casi e morti già alla pseudo apertura di fine aprile, poi per i fatti di avellino, poi per Napoli. Anche per napoli sono passati giorni, l’incubazione è 2-14 giorni, doveremmo già vedere migliaia di appestati covid buttati per le strade di napoli e avellino! tu li vedi??? … se li vedi, ok, se non li vedi vai a nasconderti e taci.

  4. pino, la questione su chi chiamare idiota è già risolta da tempo, non devi preoccupartene.

  5. Papino si è addormentato con il lanciafiamme in mano 🤭
    Ed i cinghialoni scorazzano……
    Il riposo del salvatore della Campania….
    Che munnezz…..

  6. Sono tutti sani, non morirà nemmeno uno di questi finti contagiati. E’ tutta una scusa per continuare a far cassa.

  7. 05.50, infatti la risposta è semplicissima, basta leggere il tuo nome: “coglioni con diritto di parola”!
    resta la sua domanda, se non succederà niente, chi è l’idiota?
    e visto che GIA ADESSO non è successo niente dopo i fatti di avellino, napoli e le vaarie feste condannate dai museruolati psicopatici, la risposta è ancora più semplice: leggere chi si autodefinisce coglione, con diritto di parola!

  8. E’ veramente avvilente questo scambio di insulti. La verità è che nessuno di noi ha certezze su questo virus: ci sono metà esperti che dicono una cosa e l’altra metà esattamente il contrario. Forse la peggior figura l’ha fatta proprio la comunità scientifica.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.