Serie B: giocatori squalificati dopo la 30esima giornata. Non ci sono granata

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Sono stati resi noti già ieri mattina i provvedimenti disciplinari per la prossima giornata del campionato cadetto. Come si legge nel comunicato ufficiale della Lega B, squalificato per tre giornate Gravillon dell’Ascoli per “proteste nei confronti degli ufficiali di gara per avere, al termine della gara, colpito un calciatore avversario con un pugno al viso“.

Tre turni anche a Camporese (Pordenone) per atteggiamento intimidatorio ed espressioni offensive al direttore di gara. Due giornate, invece a Di Chiara (Perugia) per “espressioni ingiuriose” e Germoni (Juve Stabia), “contestato con veemenza una decisione arbitrale rivolgendo al Quarto Ufficiale espressioni irriguardose”.

Squalifica di un turno per: Bettella (Pescara), Caligara (Venezia), Carraro (Perugia), Cavion (Ascoli), Cisse (Juve Stabia), Gargliulo (Cittadella).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.