​Approvato il nuovo statuto della Fondazione Ravello

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Il Consiglio di Indirizzo della Fondazione Ravello in data odierna ha approvato la modifica statutaria che porterà una nuova governance e un nuovo futuro a una delle più prestigiose istituzioni culturali italiane. In un clima di grande concordia, unanimità di intenti e condivisione di scelte, il commissario della Fondazione, Almerina Bove, ha dunque velocemente portato a termine il mandato ricevuto dal governatore della Campania, Vincenzo De Luca. Inizia ora l’iter delle successive approvazioni che in brevissimo tempo consegnerà ulteriore stabilità e progettualità alla Fondazione.

Soddisfazione espressa dall’avvocato Bove e dal segretario Ermanno Guerra. Nel frattempo tutto procede per il completamento del cartellone del Ravello Festival 2020 che sarà inaugurato, come annunciato da Valery Gergiev.​

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.