Allarme igiene al mercato del “Vestuti”: tante buste di urina e zero bagni chimici

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
E’ allarme igiene per il mercato rionale temporaneamente allestito nell’area di parcheggio davanti al vecchio stadio “Vestuti” di Salerno. I residenti di piazza Casalbore – come scrive il quotidiano “Il Mattino” – hanno segnalato numerose problematiche al comitato di quartiere San Francesco, chiedendo maggiori controlli e pulizia. In particolare, si lamentano della presenza di un’infinità di buste in strada contenenti urina e sollecitano l’amministrazione comunale ad installare bagni chimici, che sono assolutamente assenti.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. Aaaaaah, ma volete fare a forza polemiche?
    Come si vede che non avete mai viaggiato come me, che da piazza san Francesco al teatro Verdi mi perdo!
    Se megaloman afferma che Barcellona e Valencia prendono ad esempio esempio il nostro tanto decantato “modello Salerno “, allora così è, e chi dice il contrario è fascista e razzista e non ama Salerno.

  2. Nessuno dice niente sui fiumi di urina di cane che scorrono in città e ora fa scandalo un po’ di pipi umana? Razzisti! Prima gli umani! Anzi, prima la pipi degli italiani.

  3. Piazza Casalbore è diventata intransitabile; la puzza non è sopportabile!!! Dopo che il mercato ha chiuso i battenti, passano gli automezzi di Salerno Pulita, o no? E che cosa puliscono? Se la puzza è insopportabile, vuol dire che non la pulizia è molto sommaria!! Perchè nessuno controlla come e con quali agenti viene pulita la piazza? Restano in bella vista cumuli di cartacce e casse di plastica abbandonate davanti allo stadio: perchè nessuno controlla il lavoro degli addetti di Salerno Pulita? E’ scandaloso!!!!

  4. IL SINDACO ASCOLTA., GUARDA, GIRA PER LA CITTÀ, MA SA ANCHE PRENDERE QUALCHE PROVVEDIMENTO UTILE PER I CITTADINI?
    ORA IL MERCATO, DOMANI I PARCHEGGI, A DICEMBRE LA GESTIONE DEI TURISTI E DELLE LORO AUTO, IL MARE DIVENTATA UNA CLOACA, LA DROGA CHE FRA POCO SI VENDERÀ ANCHE NEI SUPERMERCATI, LA GESTIONE DEI VERDE PUBBLICO, I TOPI E LE BLATTE CHE SI TROVANO IN OGNI ORA ED OVUNQUE, I DIPENDENTI PUBBLICI QUASI NON SI VEDONO PIÙ, CHIUSI GLI UFFICI PERIFERICI. UNA SPECIE DI CITTÀ CHE DE LUCA HA DATO IN MANO AD INCOMPETENTI.
    AI TEMPI DELLA SUA AMMINISTRAZIONE ERAVAMO ORGOGLIOSI CHE VEDEVAMO SALERNO DIVENTARE UNA BELLA CITTÀ, ORA È UNA INUTILE CITTADINA SENZA FUTURO, SE DE LUCA NON INTERVERRÀ CON RAPIDITÀ E FERMEZZA.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.