Droga dell’Isis nel porto di Salerno: “Mai visto un sequestro del genere”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
Dopo il maxi sequestro di Captagon, la cosiddetta “droga dell’Isis”, avvenuta questa mattina nel porto di Salerno, Fanpage.it ha sentito il colonnello Giuseppe Furciniti, Comandante del Gruppo Investigazione Criminalità Organizzata (GICO) del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria di Napoli, che ha partecipato all’operazione.

Complessivamente, sono state sequestrate 14 tonnellate di amfetamine, pari a circa 84 milioni di pasticche e dal valore di oltre un miliardo di euro: si tratta del sequestro più grande di questo tipo di droga mai avvenuto al mondo.

«Un sequestro così consistente di questo tipo di droga, in dodici anni che sono nell’antidroga – dice il colonnello Furciniti a Fan Page – , non l’avevo mai visto. Si tratta di una novità anche per noi. Probabilmente il mercato si è ulteriormente sviluppato anche per il recente periodo di lockdown, che ora può muoversi ed essere smerciata più facilmente soprattutto con la riapertura dei locali, visto che è una droga diffusa tra i giovani.

Si tratta di un farmaco a base di amfetamina, che non fanno sentire dolore e fatica, sono anche inibitori. Tanto che si suppone possa essere utilizzata proprio dai terroristi per compiere attentati, visto che ha questo effetto di esaltazione euforica ed eliminazione di paura».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. COMPLIMENTI PER L’OPERAZIONE ANTI DROGA, ORA BISOGNA SALVAGUARDARE I MIGLIAIA DI RAGAZZI SCHIAVI DI DROGHE LEGGERE VENDUTE OVUNQUE.
    CI VORREBBERO CONTROLLI COSTANTI NEI BAR, PANINOTECHE, NEI PARCHI (SEMINARIO, PINOCCHIO, MERCATELLO ECC). QUANDO VIENE SORPRESO UNO SPACCIATORE BISOGNA APPLICARE PESANTI SANZIONI.
    LA SITUAZIONE È DRAMMATICA, OGNI GIORNO VI SONO FAMIGLIE DISTRUTTE

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.