Video di violenze su neonati: arrestata star del web salernitana

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
Un 55enne della provincia di Salerno è stato arrestato per detenzione e
divulgazione di materiale pedopornografico. L’uomo ha migliaia di
followers sui social ed è molto seguito soprattutto dai giovanissimi per le sue
comparsate in tv.

Aveva decine di falsi profili con i quali si teneva in contatto con altri pedofili,
spesso anche all’estero. Infatti, dopo le persquisizioni informatiche della Sezione
Salerno della Polizia Postale, è stata scoperta una rete internazionale di
detenzione e divulgazione di materiale pedopornografico.

La notizia ha destato molto scalpore anche se le forze dell’ordine non hanno fornito le genralità del 55enne. L’uomo è accusato di aver  partecipato ad una rete internazionale dedita allo scambio di materiale pedopornografico tra cui video di «violenze raccapriccianti di neonati», come si legge nella misura cautelare.

Arrestato in flagranza di reato su disposizione del pm Francesca Fittipaldi (le indagini sono state dirette dalla collega Niglio con l’aggiunto Alfano), c’è stata anche la convalida del gip Piero Indinnimeo del Tribunale di Salerno che ha disposto per il 55enne la custodia cautelare in carcere con l’accusa di detenzione e divulgazione di materiale pedopornografico.

Sui dispositivi dell’uomo, noto personaggio di internet con migliaia di followers sui propri profili social e molto conosciuto tra i più giovani grazie anche a passaggi in tv e per alcuni video postati su Facebook anche in tempo di pandemia e che hanno scatenato l’ilarità di tantissime persone diventando virali, è stato infatti trovato in possesso di un’ingente quantità di materiale di carattere pornografico che ritraevano adolescenti, la maggior parte ragazzine ma moltissimi anche di sesso maschile fino ai video di neonati.

Gli scambi di foto e video a carattere pornografico erano perpetrati attraverso contatti con altri soggetti coinvolti,molti dei quali stranieri. Certosino e minuzioso il lavoro svolto dalla Polizia Postale

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. “noto personaggio di internet con migliaia di followers sui propri profili social e molto conosciuto tra i più giovani grazie anche a passaggi in tv e per alcuni video postati su Facebook anche in tempo di pandemia e che hanno scatenato l’ilarità di tantissime persone diventando virali” e non si sa l’identità di questa feccia?

  2. in base a quale legge non si pubblica il nome di un delinquente colto in flagranza di reato?
    vorrei tanto capire con quale maledetto criterio si arriva ad oscurare il nome di questi infami.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.