Serie B: Crotone travolge Benevento. Empoli e Pordenone corsari

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Chiusa la questione Benevento, promosso in Serie A con diversi turni di anticipo, la Serie B continua per conoscere la seconda squadra che potrà giocare nella massima serie senza dover passare dai playoff. Una lotta con continue sorprese, come quella arrivata dalla prima gara del 32esimo turno.

Il Cittadella, in piena bagarre per andare in A senza passare dai playoff, è stato infatti sconfitto da un Pisa che continua a stupire grazie alla terza vittoria consecutiva che porta di fatto il club toscano in piena zona promozione, decisa a lottare fino all’ultimo per un ritorno nella massima serie.

Contro il Cittadella gara attenta e cinica per i ragazzi di D’Angelo, che a sorpresa sono riusciti a battere la formazione ospite favorita alla vigilia con un goal per tempo: prima Marconi, dunque Marin.

Grazie al campionato già vinto, il Benevento ha tirato i remi in banca, finendo per venire travolto dal Crotone: tripletta per Simy e calabresi secondi da soli in classifica, ora nuovamente favoriti per la promozione in Serie A diretta. Tiene il passo un Frosinone tornato alla vittoria, la prima dopo lo stop per coronavirus: Spezia k.o di misura e superato in classifica.

Anche il Pordenone, che ha espugnato il campo del Perugia ottenendo tre punti fondamentali grazie ad un primo tempo equilibrato ma finito con un successo di misura per i Ramarri, approfitta della sconfitta dello Spezia scavalcandolo in graduatoria.

Vincono anche Salernitana ed Empoli in zona playoff, mentre il Livorno ha gettato la vittoria nel finale facendosi rimontare e dunque avvicinandosi inesorabilmente alla cadetteria. Solamente un pareggio, invece, nella gara tra Entella e Chievo.

SERIE B, 32ª GIORNATA
PISA-CITTADELLA 2-0 [36′ rig. Marconi, 84′ Marin]

COSENZA-ASCOLI 0-1 [62′ Scamacca]

CREMONESE-PESCARA 1-0 [5′ Valzania]

CROTONE-BENEVENTO 3-0 [14′ , 18′ Simy e 71′ Simy]

ENTELLA-CHIEVO 1-1 [25′ Mazzitelli (E), 62′ Renzetti (C)]

FROSINONE-SPEZIA 2-1 [14′ Salvi (F), 50′ rig. Galabinov (S), 85′ Paganini (F)]

PERUGIA-PORDENONE 1-2 [2′ Mazzocco (PO), 6′ Falzerano (PE), 39′ Ciurria (PO)]

SALERNITANA-JUVE STABIA 2-1 [23′ Akpa (S), 69′ Forte (J), 82′ Gondo (S)]

TRAPANI-LIVORNO 2-1 [84′ Murilo (L), 89′ Pettinari (T), 91′ Dalmonte (T)]

VENEZIA-EMPOLI 0-2 [48′ e 58′ Mancuso]

CLASSIFICA SERIE B
BENEVENTO 76 PUNTI
CROTONE 55
CITTADELLA 52
PORDENONE 52
FROSINONE 51
SPEZIA 50
SALERNITANA 47
CHIEVO 46
PISA 46
EMPOLI 45
ENTELLA 42
PERUGIA 40
VENEZIA 39
PESCARA 39
JUVE STABIA 36
ASCOLI 36
CREMONESE 34
TRAPANI 32
COSENZA 31
LIVORNO 23

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. Il presidente del Benevento ha fatto un sacco di minacce durante lo stop covid-19 per paura di non andare in serie A, Adesso faccia l’UOMO è dica ai suoi giocatori e al suo allenatore di onorare e rispettare il campionato fino alla fine è non a falsario come si comincia a vedere.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.