Coronavirus in Campania: altri 5 positivi nelle ultime 24 ore

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
Cinque nuovi contagiati su 1.848 tamponi effettuati e due pazienti guariti. È questo il bollettino delle ultime 24 ore in Campania reso noto dall’unità di crisi della Regione.

Questo il bollettino di oggi:

Positivi del giorno: 5

Tamponi del giorno: 1.848

Totale positivi: 4.719

Totale tamponi: 292.593

Deceduti del giorno: 0
Totale deceduti: 432

Guariti del giorno: 2
Totale guariti: 4.086 (di cui 4.085 totalmente guariti e 1 clinicamente guariti. Vengono considerati clinicamente guariti i pazienti che, dopo aver presentato manifestazioni cliniche associate all’infezione virologicamente documentata da SARS-CoV-2, diventano asintomatici per risoluzione della sintomatologia clinica presentata ma sono ancora in attesa dei due tamponi consecutivi che ne comprovano la completa guarigione).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. Benissimo, aggiorniamo subito il tabellone elettronico. Quindi 5 contagiati su 6.000.000 di persone. Quando finirà questa inutile conta? Tiriamo fino al vaccino?

  2. Runner per scrivere questo dovevano fare i tamponi a tutti i cittadini della Campania…..ma tu sei …… è tempo perso farti capire la matematica.

  3. In realtà 5 contagiati su meno di 2000 tamponi quindi potenzialmente 15000 su 6000000 di campani… se la matematica non è un’opinione…

  4. 18:06, però pare che i commenti che criticate li andate cercando, in fondo nel vostro subconscio sapete che hanno molta verità a differenza di quelle panzane che sparano in tv, vero?!

    21:57 prima della matematica viene la logica, sappilo. La matematica è esattamente quella di Runner, la tua logica invece è fallace assai. Quei numeri sono esattamente quelli scaturiti dai criteri adottati fino ad oggi per dichiarare questa “immane pandemia mai vista dall’epoca dei dinosauri”! quindi si continua ad applicare lo stesso criterio. Sbagliatissima, di fatto, è la tua obiezione, in quanto, sebbene teoricamente lecita, praticamente porterebbe a uno scostamento nell’affidabilità dei risultati in quanto scaturiti da metodi differenti.
    Non solo: visto che la situazione può cambiare ogni due giorni (tempo minimo di incubazione) la logica vorrebbe che venissero fatti i tamponi a 6 milioni di persone ogni due giorni!

    Poi vogliamo parlare dell’affidabilità dei test? ancora non avete pubblicato le informazioni che hanno richiesto alcuni utenti, circa la validazione dei test diagnostici in uso in italia e nel mondo!
    Ogni paese usa un test più o meno diverso, si parla di decine, quindi di che parliamo? hanno affidabilità bassissima in parte dovuta all’estrema sensibilità, in parte dovuta all’estrema variabilità di questo virus!

    In pratica i tamponi sarebbero sensibili a molti coronavirus, alcuni dei quali completamente innocui, e quindi danno risultato positivo pure se hai un ceppo innocuo.
    La PCR è una tecnica di replicazione virale, ma assolutamente sconsigliata dal produttore e dall’inventore, perchè “replica” le sequenze, e quindi pure se c’è una quantità MINIMA, replicando replicando, si arriva sempre a una quantità grande!.. Ma per dire che un virus c’è ed è pericoloso, è necessario che ci sia e con una quantità e forza minime ben definite.. cosa che non è possibile affermare con certezza con i test attuali.

    Ulteriore prova viene proprio da un articolo di ieri, che pure qui è stato pubblicato, sugli effetti del covid sulla circolazione delle dita dei piedi in particolare. Bene, “pare” che tramite immunoistochimica si sia rilevata traccia di covid, ANCHE in persone in cui SIA il tampone SIA il sierologico avevano dato esito negativo! E quindi? torniamo daccapo: tamponi e sierologici sono inutili? quanto sono affidabili? è forse l’immunoistochimica a sbagliare? o tutti e tre i test sono per niente validi?

    Vi faccio presente che è stato presentato più di un esposto in Procura, e anche alla Corte Europea, riguardo la cattiva gestione di questa epidemia. Soprattutto sul discorso dell’intubazione che sarebbe, come già detto da mesi ormai, proprio la causa di molte morti, e non la cura, in quanto i lproblema non era respiratorio ma circolatorio-trombotico.. Questi sono i fatti, poi voi continuate a credere alle favole se vi pare.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.