Ragazzini si tuffano dai lampioni sul Lungomare di Napoli

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Si è arrampicato al lampione col costume e quando è arrivato in cima, si è lanciato in acqua. Uno del gruppo ha ripreso la scena col telefonino e l’ha pubblicata sui social. Succede a Napoli, in via Caracciolo, la strada che costeggia il mare. Il filmato che documenta il gioco pericoloso è stato inviato da un cittadino al Consigliere Regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli.

Le immagini del video sono a dir poco impressionanti: un ragazzino incinta l’altro, che nel frattempo è sul lampione, tra le lanterne decorative, di gettarsi a mare. Quest’ultimo spinge sulle ginocchia e si tuffa in acqua. “Fai paura”, gli grida l’amico. Poi l’obiettivo si sposta nuovamente verso il lampione, dove c’è già un altro adolescente intento a emulare il tuffo del coetaneo.

Il video finisce sui social e diventa subito virale. Su Facebook il consigliere dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, e Gianni Simioli, speaker radiofonico e conduttore de “La Radiazza” denunciano l’episodio: “Rischiano di ammazzarsi o di danneggiare un bene pubblico per qualche like in più”, affermano entrambi.

“Qualcuno ci ha fatto notare che il video del tuffo che abbiamo pubblicato sarebbe vecchio – spiega Borrelli. – Ad agosto 2019 pubblicammo, infatti, un video simile, questo. Il lampione è lo stesso e, in un primo momento, anche noi abbiamo pensato si trattasse dello stesso filmato. Ma purtroppo non è così. E risalendo all’account social del nuovo video, risulta infatti pubblicato ieri”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.