Piero De Luca: “DL semplificazione non ha escluso opere strategiche in Campania”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
8
Stampa
Facciamo chiarezza su un equivoco enorme ingenerato nelle ultime ore. Il DL semplificazione non ha escluso alcuna opera infrastrutturale strategica del nostro territorio”.

Cosi’ in una nota l’on.Piero De Luca.

“Salerno e la Regione Campania non risultano assolutamente penalizzate dal piano delle opere strategiche contemplate nel DL Semplificazione. Evitiamo di alimentare confusione ed equivoci. È doveroso ricordare anzitutto che questo provvedimento è ancora in corso di approvazione. Poi va precisato -spiega De Luca – che sono state considerate opere strategiche da sostenere addirittura con la nomina di un commissario quelle per noi decisive relative alla tratta ferroviaria A/V Napoli–Bari e quelle legate al potenziamento tecnologico e agli interventi infrastrutturali della Linea A/V Salerno – Reggio Calabria. Lo scalo Salerno-Costa D’Amalfi, inoltre, è stato inserito nell’elenco degli aeroporti strategici nazionali su cui intervenire per ultimare i lavori di adeguamento della pista e delle altre infrastrutture necessarie al completamento dell’intera area. Si tratta peraltro di interventi già finanziati, che non necessitano di ulteriori fondi e non rischiano neppure alcuna perdita di risorse. Detto questo – conclude il deputato Dem – mi impegnerò al massimo per evitare future penalizzazioni o omissioni, che allo stato però non sussistono. Continuiamo a lavorare compatti per semplificare ed accelerare la realizzazione delle grandi opere strategiche di tutto il nostro territorio”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

8 COMMENTI

  1. Non è vero che non ha non escluso…….giochi di parole a vuoto. Un’altra occasione di silenzio perduta. Ma come papà insegna è sempre meglio prendere per il culo i servi della gleba

  2. Con questo livello di politici….non abbiamo alcuna speranza, siamo un paese destinato al default!!!!

  3. X 23:22
    Oramai siamo al default
    Se ancora non lo siamo dal punto di vista economico (ma ci siamo molto vicini) lo siamo sicuramente dal punto di vista politico.
    Continuano a prenderci in giro con notizie fuorvianti che distorcono la realtà, con continua becera propaganda, con lavaggi di cervello, con promesse non mantenute, con tanto clientelismo, con favoritismi a figli ed appartenenti alla casta.
    Ognuno tira l’acqua al suo mulino e pensa a mantenere la poltrona.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.