Salerno: dilagano in periferia le micro discariche, segnalazione da Pastena

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
6
Stampa
Una nuova segnalazione dell’ennesima micro discarica a cielo aperto arriva da Pastena a Salerno. Cumuli di rifiuti questa volta campeggiano in bella mostra in un angolo di Via XI Settembre a pochi metri dall’ufficio del comune Settore Tributi. Sacchetti neri, pieni di spazzatura di ogni genere a testimonianza che in parecchi non rispettano le regole della differenziata ed il conferimento della stessa. Al di là del mancato senso civico di qualcuno,  non si tratta di una bella immagine. L’auspicio è che l’area possa essere quanto prima ripulita.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

6 COMMENTI

  1. A differenza delle altre città, non esistono delle isole ecologiche di quartiere.
    Dalla Gazzetta di Massa e Carrara: ASMIU comunica che da lunedì 6 luglio 2020 apriranno le isole ecologiche di quartiere. Si tratta di alcune aree attrezzate in Via Pisa, Via Magliano e in Via Romana all’angolo con Via del Duca (vicino alla Scuola del Bagaglione), per conferire la raccolta differenziata delle diverse frazioni di rifiuto: multimateriale leggero; organico; vetro; carta cartone e Tetra pak; RUR (rifiuto urbano residuo).
    “Le nostre isole ecologiche “di cortesia” – si legge nella nota – sono utilizzabili anche per gli utenti del porta a porta proprietari di seconde case o case in affitto per le vacanze, che il giorno della partenza per il rientro alle proprie residenze, possono agevolmente conferire tutte le frazioni di raccolta differenziata. Ricordiamo che l’organico si deve sempre conferire in sacchi compostabili e il RUR si deve sempre conferire in sacchi trasparenti”.

  2. Da abitante della zona vi dico che questi sacchetti sono l’indifferenziata conferita lunedì sera(e saccheggiata da individui stranieri) dai cittadini e dal centro cardiologico lì ubicato. Da ieri niente spazzino e niente ritiro rifiuti!

  3. Adesso troviamo la scusa delle isole ecologiche di quartiere,è sempre colpa degli altri o degli incivili e strafottenti che non conferiscono opportunamente?
    Piuttosto ,la sorveglianza con telecamere si è rivelata più volte efficace ,sempre che vi sia un addetto a visionare e le multe salate educano chi trasgredisce.

  4. Comunque al di là del mancato rispetto del calendario dei conferimenti da parte dei cittadini, da parecchio tempo ,soprattutto a Mercatello lungo le traverse di via Trento i rifiuti non vengono ritirati negli orari canonici ma posticipati nel pomeriggio con tutte le conseguenze del caso (cattivi odori, sacchetti aperti ecc.). La giustificazione? Siamo in difficoltà perché il personale è in ferie…ma stiamo scherzando?

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.