De Luca: “No a aule pollaio, tamponi di massa prima di riaprire le scuole”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
Probabilmente in Campania la scuola in Campania inizierà il 14 settembre. Lo dice in diretta Facebook Vincenzo De Luca, parlando di “screening di massa tra il personale docente, 180 mila tamponi, e mascherine per tutti gli studenti”.

Il governatore della Campania, in diretta Facebook parla di tre questioni: la situazione dell’epidemia con “la ripresa dei contagi e la necessità di richiudere le porte i paesi come gli Stati Uniti d’America”, il quadro economico sociale della regione e la prospettiva nei prossimi mesi.

“Stiamo lavorando per dare serenità e messaggio di speranza – dice De Luca – Ci sono tutte le possibilità per avviarci verso la fase di sviluppo straordinario”. L’obiettivo del presidente della Regione è “dare respiro alle famiglie, ma anche una nuova iniezione di energie all’economia pulita, per fermare l’avanzare della criminalità organizzata, dell’usura, dell’economia illecita”.

De Luca parla di controlli strettissimi e controllo “ossessivo dei nuovi focolai”, perchè l’epidemia è “ancora in corso”. Anche se i dati nella regione sono confortanti.

Coronavirus, la riapertura delle scuole in Campania

De Luca apre la sua diretta Facebook parlando della scuola, della necessità di riaprire l’anno scolastico il 14 settembre. Per riaprire le scuole prima delle elezioni regionali per De Luca, sarà  necessario fare tamponi a tutto il personale scolastico  e prevede 180mila test, distribuire mascherine a tutti gli studenti e provvedere perché non ci siano “scuole pollaio”.

Quando finirà questo calvario?

“Abbiamo spento un focolaio della nostra regione. In altre parti d’Italia quando si tratta di mettere in quarantena non si decide. Noi mettiamo in quarantena 15 giorni, poi si vede. Non possiamo perdere quello che abbiamo conquistato con sacrificio. Il problema è dietro l’angolo. Ci prepariamo ad un lavoro di ripetizione nelle diverse aree sociali” afferma il Governatore.

“Questo calvario finirà quando avremo il vaccino, probabilmente entro fine dell’anno. Poi ci vorrà ancora qualche mese prima di iniziare la vaccinare globale. Viviamo quindi in questo periodo intermedio, in una fase che deve essere governata, come detto, con grande attenzione e consapevolezza dei cittadini. Chi entra su un mezzo di trasporto deve obbligatoriamente indossare la mascherina. Questa è una misura obbligatoria e indispensabile. Ad oggi siamo una regione a contagio zero” ha chiosato De Luca.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. Ma come, non aveva dichiarato e confermato che l’anno scolastico iniziava il 24 settembre dopo le elezioni regionali perché la ministra Azzolina era una incompetente. Mah.

  2. “provvedere perché non ci siano “scuole pollaio”: ma in questi anni perchè non ha mai detto niente?!?…14? ma fino a ieri a mandato a quel paese la ministra e ribadito che apriva il 24!!!! cosa non si fa per qualche voto in più!!!!!!!!!!!!!!!

  3. È tutto a posto!!!!!!
    Continuiamo a votarlo e dovremmo sorbirci ancora tanto fumo……
    Che munnezz….

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.