Preso a botte perché chiedeva di mettere mascherine: morto l’autista anti-Covid

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Aveva provato a far rispettare le misure di sicurezza anti-Covid, intimando ad alcuni giovani passeggeri irrispettosi l’uso della mascherina, e per questo aveva scatenato una reazione violenta da parte dei ragazzi che l’hanno pestato e massacrato di botte. E’ morto così, dopo sei giorni di agonia in seguito alle percosse (i fatti risalgono a domenica 5 luglio), l’autista di un autobus in Francia, Philippe Monguillot, 59 anni, ricoverato d’urgenza in ospedale, avvenuto a Bayonne, la città vicino al confine spagnolo. Una notizia che ha choccato il paese intero.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. questa sarebbe la nazione che ci vorrebbe dare lezioni di civiltà…con la gendarmeria posta ai nostri confini…..vergognatevi unitamente ai falsi solidali…

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.