Coronavirus in Campania: i nuovi positivi ​sono 3, nessun guarito

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
L’unità di Crisi Regionale in Campania per la realizzazione di misure per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 ha diramato il bollettino odierno.

Sono tre le persone risultate positive al Covid 19 nelle ultime 24 ore. Lo rende noto l’unità di crisi della Regione Campania specificando che sono stati effettuati 1212 tamponi. Nelle ultime 24 ore non si registra alcun decesso. E neanche alcuna guarigione. Il totale dei guariti dall’inizio dell’emergenza è di 4094 persone. Una persona già guarita è però di nuovo positiva.

Positivi del giorno: 3
Tamponi del giorno: 1.212
Totale positivi: 4.772
Totale tamponi: 302.889

​Deceduti del giorno: 0
Totale deceduti: 432

Guariti del giorno: 0
Totale guariti: 4.094 * (di cui 4.094 totalmente guariti e 0 clinicamente guariti. Vengono considerati clinicamente guariti i pazienti che, dopo aver presentato manifestazioni cliniche associate all’infezione virologicamente documentata da SARS-CoV-2, diventano asintomatici per risoluzione della sintomatologia clinica presentata ma sono ancora in attesa dei due tamponi consecutivi che ne comprovano la completa guarigione).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. Che continuano a dire stronzate

    Lo studio fotografa le sequenze genomiche di 346 pazienti affetti da Covid-19 provenienti da tutta la Lombardia, raccolti dal 22 febbraio scorso ai primi di aprile. Gli esiti dello studio – che si è accompagnato all’analisi del sangue di 390 donatori della zona di Lodi, che ha permesso di retrodatare la presenza del virus in Lombardia almeno a metà gennaio 2020 – certificano che il virus è sostanzialmente stabile e presenta pochissime variazioni, cosa che fa ben sperare per quanto riguarda le ricerche finalizzate alla sintetizzazione di un vaccino efficace.

    “È importante sottolineare le implicazioni per il futuro. E le implicazioni sono che il virus è stabile – sottolinea l’immunologo Alberto Mantovani, coordinatore della Commissione ricerca scientifica di Fondazione Cariplo e direttore scientifico dell’istituto Humanitas – Questo vuol dire che il virus in quanto bersaglio di vaccini è stabile ed è anche relativamente stabile dal punto di vista dell’uso degli anticorpi. Quindi c’è un’importante proiezione per il futuro. Ci sono poche mutazioni che non cambiano per quanto ne sappiamo l’aggressività del virus, non si vedono in queste 346 sequenze complete del virus varianti attenuate”.

  2. Caro amico delle 17:57, qui nessuno è negazionista, ci mancherebbe altro. Qui, semplicemente, si dice che il virus non fa danni come a marzo e, a dire il vero, qui al Sud non li ha fatti mai. La prova? Terapie intensive vuote. Hai paura? Tanto di rispetto per te, sei libero di stare a casa e metterti la mascherina anche per andare in bagno

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.