Ubriaco e senza patente l’uomo che ha investito una ragazza in litoranea

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
20
Stampa
Era ubriaco e senza patente O.M. il ragazzo di 34 anni, originario del Marocco che a bordo di una Volkswagen Golf vecchio modello dopo aver urtato diverse vetture ha finito per travolgere una
ragazza di Salerno di 26 anni che camminava a piedi.

L’episodio è accaduto poco dopo la mezzanotte sul lungomare di Pontecagnano Faiano, nei pressi di una nota discoteca. Lo scrive Anteprima24.it

Nel parapiglia generato dall’incidente un altro marocchino in sella ad una bicicletta ha tentato di sottrarre dall’auto di un passante, che si era fermato per prestare i primi soccorsi, una borsa senza riuscire nel tentativo.

Sono stati i Carabinieri ad accorgersi del tentativo di furto. Denunciato il marocchino alla guida dell’autovettura per guida in stato di ebrezza con un tasso alcolemico tre volte superiore al limite consentito e senza patente. Diverse fratture e prognosi riservata di trenta giorni per la ragazza investita.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

20 COMMENTI

  1. C’è una seria tentazione di cedere al razzismo se non fosse che i leghisti mi fanno moolto più schifo.

  2. Non tutti sono come questo personaggio, ma molti di loro compresi italiani bianchi gialli o neri senza arte e ne parte se ne fottono delle regole perché a uno che non tiene niente che ci togli? Niente!! Quindi l’unica punizione non è la denuncia ma il carcere ovviamente pena senza sconti è senza niente, allora forse molti inizieranno a cambiare atteggiamento.
    Cmq un augurio alla ragazza per una pronta guarigione

  3. Quante storie per uno che ha alzato un pò il gomito! Poi ha urtato diverse auto e travolto una ragazza?
    E che fa? E’ una risorsa che ci pagherà la PENSIONE!

  4. La litoranea è una vergogna ( come tutto il paese), marocchini ed altri extracomunitari che la fanno da padrone , gente senza documenti , senza patente, su motorini senza targhe, in mezzo alla strada con birre in mano. Se una ragazza rimane a piedi con la macchina tra l’isola verde e Capaccio non oso immaginare cosa gli può accadere . Ma che fa , dobbiamo essere buoni ed accogliere vero sinistroidi????

  5. purtroppo la legge italiana e chi governa,sono la vergogna d’italia,solita musica,fra un po’ gli ridanno la patente le macchina e la liberta’ di investire ancora,poi solita canzone,razzisti razzisti razzisti,si siamo razzisti se continuano queste tragedie dobbiamo esserlo

  6. tu sei solo un comunista e invece di pensare alla lega pensa al tuo governo comunista che con l’invasione di migranti illegali in italia sta rovinando le nostre città !!!!

  7. De Luca è impegnato a usare i lanciafiamme contro pericolosi neolaureati…non lo disturbate!!!

  8. Per benni
    Te appiccica tu e chilli curnut e fascist com a te
    Per la redazione e vi prego umilmente e cortesemente di non censurare, perché come avete fatto passare lo scritto del fascio così adesso per democrazia dovete pubblicare anche il mio

  9. Enzo da fratte io mi rivolgevo al comunismo in generale che porta marcio da per tutto.è un dato di fatto che la vostra politica porta povertà.cmq CORNUTO SEI TU CHE CON TUTTE LE CANNE CHE VI FATE NON CE LA FATE CON LE VOSTRE DONNE.SEI UNA CACATA ROSSA VA A CANTA BELLA CIAO VA

  10. Per la lota delle 00:04, se comunista significa essere l’opposto di un leghista di merda allora sono un comunista.

    Grazie per l’informazione.

  11. Per la cronaca …la sinistra accoglie ste fetenzie?
    La destra é stata al governo e , a oarte mangiare e bere al papeete, non ha fatto molto di diverso

  12. Il PD ci ha riempiti di queste fecce, invece di investire in progresso e cultura, ha investito in mano d’opera a bassissimo costo e questi sono i risultati. Che ci voletere fare. Avete voluto il PD e ora teneteveli cari cari. BACI E FORZA LEGA!

  13. e pure qua nel titolo si censura il fatto che era marocchino, ormai il gioco è chiaro.

  14. 07:47, vedi quanto sei stato preso in giro??! dici che non ha fatto nulla Salvini? e allora vuol dire che VOI protestavate per nulla, solo strumentalmente! da bravi pupazzi comandati dall’alto! Se invece, al contrario, ha fatto qualcosa in tal senso, allora vuol dire che non è stato inutile e dovreste ammetterlo e apprezzarlo. Difficilmente capirai, vista la semplicità con la quale venite fatti fessi dalle sinistre mascherate, ma almeno ci provo.

    Enzo da Fratte, allora, andiamo per ordine, chi è che vuole far entrare sempre più clandestini? chi è che vuole obbligare a non chiamare clandestini chi di fatto, legalmente, è clandestino? chi è che butta la pietra e nasconde la mano – cioè fa entrare clandestini delinquenti e poi se ne frega di quello che fanno e come vivono, e li giustifica in ogni momento? (delinquenti perchè molti di questi sono delinquenti ricercati nel loro paese, come ammesso anche dai rispettivi governi – vedi il Marocco)??
    La sinistra del pd, quindi tu a quanto pare. E quindi vergognatevi per il profondo razzismo che nutrite verso i non neri, ogni volta che nascondete i reati che compiono e ogni volta che li giustificate o non li condannate solo per il fatto di essere neri: il VOSTRO è puro razzismo! Chiaramente neppure questo capirai, e la butterai nel solito giochetto da bimbi che insultano, ce ne faremo una ragione.

  15. Il vero problema è che qui da noi i “migranti” che, per la maggior parte delle volte sono CLANDESTINI, sono una risorsa per i camorristi che gestiscono le piantagioni della litoranea.
    Mi chiedo perché le forze dell’ordine (ogni volta che scrivo forze dell’ordine mi viene da ridere) cosa aspettano a fare controlli in tutte le “aziende” agroalimentari della zona?
    Cosa fanno i nostri “amministratori” per evitare questo fenomeno? Niente? Aspettano che cittadini esasperati inizino a farsi giustizia da soli?
    X tutti i legaioli del sud
    SE TANTO VI PIACE LA LEGA ANDATE A BUTTARE IL SANGUE AL NORD E NON ROMPETE PIÙ I COSIDDETTI.

  16. Enzo da fratte ma chi te lo fa fare…..ancora ti ergi a difensore di una cacata di idea che era il comunismo….w il fascio sempre,al rogo i clandestini e chi li usa con la puttanata delle risorse e speriamo che la ragazza investita si riprenda presto…inoltre un altro clandestino di merda mentre la stessa era ferita a terra GLI HA RUBATO LA BORSA….SENTITO ENZO DA FRATTEEEEEEE

  17. ivo il tardivo, se a te piace tanto il clandestino e il nero, e ti piace tanto la sinistra che lavora solamente per farne arrivare di piu a tutto vantaggio loro, dei clandestini e della malavita, perchè non continui a votare la sinistra e lasci stare chi vuole votare altro? sei un sostenitore della delinquenza? bene, peggio per te, ma non offendere gli altri che vogliono semplicemente legalità UGUALE per tutti. Quindi se questa legalità attualmente è portata avanti solo da salvini che ci possiamo fare??
    Piuttosto, perchè non cambiate programma a sinistra, magari iniziando a fare gli interessi del POPOLO e delle classi medio basse?? Se a sinistra vi piacciono le banche e il Capitale, che ve la prendete a fare con gli altri?
    Difficile da capire?

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.